What If... Ultron Won?

What If… ? della Marvel potrebbe aver appena confermato che Star Wars fa parte del multiverso dell’MCU. La serie animata Disney+, che immagina come l’Infinity Saga potrebbe essere cambiata se un elemento al suo interno fosse andato diversamente, si è conclusa. Mentre gli episodi precedenti della serie erano slegati da tutto ciò che accadeva e descrivevano eventi circoscritti ai trenta minuti della puntata, l’episodio 8 ha segnato la prima volta che lo show ha avuto una narrazione seriale continua, poiché si innestava esattamente dove si concludeva l’episodio numero 7, quello di Party Thor (Chris Hemsworth).

 

“What If… Ultron Won?” (“E se Ultron avesse vinto?”)

Intitolato “What If… Ultron Won?” (“E se Ultron avesse vinto?”), l’ultimo episodio della serie dei Marvel Studios ha utilizzato gli eventi di Avengers: Age of Ultron come punto di partenza per la sua storia. Come suggerito dal titolo, nella puntata si immagina un MCU in cui Ultron (Ross Marquand) è stato in grado di raggiungere il suo obiettivo di spazzare via tutta la vita sulla Terra, lasciando i Vendicatori sconfitti. Ma la serie lo ha ulteriormente potenziato, mostrando il cattivo che, dopo aver sconfitto Thanos in un attimo ed essersi impadronito delle Gemme dell’Infinito, percepisce l’estensione dell’universo e comincia a perlustrare la galassia per uccide tutti gli esseri viventi che incontra. Una volta portato a termine il suo piano, comincia a percepire un’ultima forma di vita rimasta: è l’Osservatore (Jeffrey Wright).

Inaspettatamente lo intercetta nella sua dimensione e lo affronta a suon di pugni in una delle lotte corpo a corpo più creative del MCU. La coppia si scontra attraversando diverse realtà, inclusa una linea temporale in cui Steve Rogers diventa effettivamente il Presidente degli Stati Uniti. Ad un certo punto durante la loro rissa, i due si trovano in quello che sembra essere Mustafar, con il castello di Darth Vader sullo sfondo. L’iconica location di Star Wars è apparsa in una manciata di progetti, quindi è abbastanza facile distinguerla anche in una breve inquadratura. Supponendo che questa sia stata una decisione creativa intenzionale dei Marvel Studios, questa scelta potrebbe essere il primo vero indizione che i due universi, quello di Star Wars e dello del MCU, siano lo stesso, oppure, in maniera molto più semplice, potrebbe essere che quello di Star Wars sia uno degli universi che compongono l’ormai confermato multiverso Marvel.

Ricordiamo anche che, dal momento che tutte e due i marchi sono sotto l’ombrello della Disney, potrebbe essere stato anche solo un riferimento intenzionale senza nessun significato preciso per il futuro, ma solo un omaggio per i fan.