Jonathan Majors accusato di aggressione e molestie dopo l’arresto a New York

-

Jonathan Majors è stato chiamato in giudizio domenica scorsa per diverse accuse di aggressione e molestie, secondo l’ufficio del procuratore distrettuale di Manhattan. Nella denuncia, l’anonima accusatrice afferma che l’imputato “l’ha colpita in faccia con una mano aperta, provocandole un dolore notevole e una lacerazione dietro l’orecchio”. Afferma inoltre che “le ha messo una mano sul collo, provocandole lividi e dolore sostanziale”.

Majors è stato arrestato sabato a Manhattan in una presunta “disputa domestica”. È stato accusato di diversi capi d’accusa di aggressione di terzo grado, tre capi d’accusa di tentata aggressione di terzo grado, un conteggio di molestie aggravate di secondo grado e un conteggio di molestie di secondo grado.

L’ufficio del procuratore distrettuale afferma che un giudice ha rilasciato Jonathan Majors su sua stessa ammissione e ha concesso un ordine di protezione limitato. Il suo avvocato ha contestato le affermazioni, dichiarando che “Jonathan Majors è completamente innocente ed è probabilmente vittima di un alterco con una donna che conosce”. Il suo avvocato della difesa penale Priya Chaudhry ha aggiunto: “stiamo rapidamente raccogliendo e presentando prove al procuratore distrettuale con l’aspettativa che tutte le accuse vengano ritirate imminentemente”.

Jonathan Majors è uno dei volti in rapida ascesa a Hollywood. In questo momento è nelle sale di tutto il mondo in Creed III in cui interpreta l’antagonista di Michael B. Jordan. Cosa ancora più importante per il suo curriculum e per la sua carriera a lungo termine, Jonathan Majors è l’interprete di Kang il Conquistatore, il prossimo grande villain del Marvel Cinematic Universe e sta conquistando anche molto terreno nel cinema indipendente, tanto che il suo ultimo film, originariamente presentato in anteprima al Sundance, Magazine Dreams, è stato acquisito da Searchlight Pictures e arriverà nelle sale USA l’8 dicembre. L’attore ha anche firmato per una nuova produzione di Amazon Studios.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -