James Gunn risponde alle recenti dichiarazioni di Zack Snyder sul DCU

Il regista di Rebel Moon. Zack Snyder ha recentemente commentato il rilancio della precedente era del DCEU come DCU, e il co-CEO dei DC Studios James Gunn ha ora risposto...

-

L’ormai defunto DCEU della Warner Bros. è iniziato con L’uomo d’acciaio di Zack Snyder e, anche se il divisivo regista non ha continuato a dirigere tutti i film del franchise, è stato determinante nel dare forma a quella che alla fine è stata conosciuta come l’era dello “SnyderVerse“.

L’anno scorso è stato annunciato un rilancio del franchise basato sui fumetti DC, con il regista di Suicide Squad e Peacemaker James Gunn e il produttore Peter Safran che hanno assunto il ruolo di co-CEO dei nuovi DC Studios. James Gunn sta attualmente dirigendo il primo film ufficiale del DCU, Superman.

Mentre era in giro per promuovere Rebel Moon – Parte 2: Lo Scargiver, a Snyder è stato chiesto cosa ne pensa del nuovo DCU.

Sai, sono un libro piuttosto aperto. Se i personaggi vengono trattati con riverenza e in modo mitologicamente corretto, sono d’accordo. Ci sto“, ha dichiarato a CBR. “Vediamo cosa succede. Sono piuttosto eccitato. Voglio dire, avremo Superman molto presto, quindi vedremo come sarà“.

Quando gli è stato chiesto su Threads se avesse visto i commenti di Snyder sull’essere “eccitato per il DCU”, James Gunn ha risposto: “Non l’ho fatto, ma lo sapevo già perché mi ha mandato dei messaggi. È stato incredibilmente di supporto durante tutto questo processo“.

Alcuni fan sfegatati di Zack Snyder, che vorrebbero vedere una restaurazione dello SnyderVerse, scelgono di credere che esista una sorta di astio tra i due registi, ma è chiaro che non è così.

A James Gunn è stato anche chiesto della prevista serie di Lanterns di Max e ha condiviso tre emoji di ballo in discoteca come risposta. Questo ha portato a speculazioni sul fatto che la serie avrà come protagonisti tre eroi con gli anelli. Non siamo sicuri che intendesse questo, ma prendiamo la sua risposta criptica come un buon segno!

Infine, a Gunn è stato chiesto di “battere due volte le palpebre” per sapere se altri progetti del DCU oltre a Superman e Creature Commandos si stanno preparando a girare, e ha risposto con una GIF di Lana Del Rey… che batte due volte le palpebre (possibile cenno a “Gods and Monsters“). Sappiamo che la seconda stagione di Peacemaker è attualmente in fase di riprese, quindi è possibile che si riferisca semplicemente a quella, ma potrebbe esserci un altro film o serie in procinto di iniziare la produzione.

Superman, tutto quello che sappiamo sul film di James Gunn

Superman, scritto e diretto da James Gunn, non sarà un’altra storia sulle origini, ma il Clark Kent che incontriamo per la prima volta qui sarà un “giovane reporter” a Metropolis. Si prevede che abbia già incontrato Lois Lane e, potenzialmente, i suoi compagni eroi (Gunn ha detto che esistono già in questo mondo e che l’Uomo di domani non è il primo metaumano del DCU). Il casting ha portato alla scelta degli attori David Corenswet e Rachel Brosnahan come Clark Kent/Superman e Lois Lane. Nel casta anche Isabela Merced, Edi Gathegi, Anthony Carrigan, Nicholas HoultNathan Fillion. Sean Gunn, María Gabriela de Faría, Terence Rosemore, Wendell Pierce, Sara Sampaio, Anthony Carrigan, Pruitt Taylor Vince completano il cast.

Il film è stato anche descritto come una “storia delle origini sul posto di lavoro“, suggerendo che una buona parte del film si concentrerà sull’identità civile di Superman, Clark Kent, che è un giornalista del Daily Planet. Secondo quanto riferito, Gunn ha consegnato la prima bozza della sua sceneggiatura prima dello sciopero degli sceneggiatori, ma ciò non significa che la produzione non subirà alcun impatto in futuro.

“Superman è il vero fondamento della nostra visione creativa per l’Universo DC. Non solo Superman è una parte iconica della tradizione DC, ma è anche uno dei personaggi preferiti dai lettori di fumetti, dagli spettatori dei film precedenti e dai fan di tutto il mondo”, ha detto Gunn durante l’annuncio della lista DCU. “Non vedo l’ora di presentare la nostra versione di Superman, che il pubblico potrà seguire e conoscere attraverso film, film d’animazione e giochi”. Il film uscirà nelle sale l’11 luglio 2025.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -