David Corenswet: 10 cose che non sai sull’attore

-

Quello di David Corenswet è un nome oggi non a tutti noto, ma ciò è destinato a cambiare nei prossimi anni, quando egli assumerà ufficialmente il ruolo di Clark Kent alias Superman per il nuovo DC Universe. Il giovane interprete sarà dunque chiamato a diventare il volto di un intero universo cinematografico, cosa che gli conferirà una popolarità globale. In attesa di poterlo vedere in quel ruolo, c’è tanto di lui da scoprire e sapere.

Ecco 10 cose che non sai su David Corenswet.

David Corenswet: i suoi film e le serie TV

1. È noto per alcune serie TV. Corenswet ha iniziato la sua carriera da attore recitando nel 2015 in un episodio della serie One Bad Choice. In seguito ha recitato da protagonista nella serie Moe & Jerryweather (2014-2016) e ha recitato rispettivamente in un episodio delle serie Elementary (2017), Instinct (2018) e House of Cards – Gli intrighi del potere (2018). Nel 2019 è poi tra i protagonisti di The Politician, mentre nel 2020 ottiene grande notorietà grazie alla miniserie Hollywood, con Samara Weaving. Nel 2022 ha poi recitato nella serie We Own This City. Prossimamente lo si vedrà nella serie Lady in the Lake.

2. Ha recitato anche in alcuni film. Il debutto al cinema per Corenswet è invece arrivato nel 2018 con il film Affairs of State – Intrighi di Stato, seguito da The Sunlit Night nel 2019. Nel 2021 recita invece in Project Pay Day, mentre nel 2022 recita nei film Linee parallele e Pearl, il film horror con Mia Goth, dove ha il ruolo di un proiezionista. Il prossimo film in cui reciterà è Twister, un thriller con Kiernan Shipka e Daisy Edgar-Jones. Nel 2025, invece, arriverà sul grande schermo nei panni di Superman in Superman: Legacy, recitando accanto a Rachel Brosnahan.

3. È anche regista, sceneggiatore, produttore e montatore. Oltre ad aver lavorato come attore, agli inizi della sua carriera Corenswet si è distinto per la sua capacità di ricoprire anche ruoli come quello del regista, dello sceneggiatore, del produttore e del montatore. Ha infatti svolto tutto ciò per la serie Moe & Jerryweather, incentrato su un duo di sceneggiatori di commedie che cercano di creare un nuovo tipo di televisione in un’epoca di gag scadenti e jeans attillati.

David-Corenswet-instagram

David Corenswet sarà Superman per il DCU

4. È stato scelto come nuovo Superman. Dopo mesi e mesi di speculazioni, teorie e indiscrezioni di ogni tipo, David Corenswet è stato confermato come interprete di Clark Kent alias Superman per il film Superman: Legacy, il progetto scritto e diretto da James Gunn che darà il via al nuovo DC Universe. Per ottenere questo ruolo, l’attore ha battuto la concorrenza di Nicholas Hoult e Tom Brittney, risultando agli occhi di Gunn l’interprete giusto. Dopo che il regista ha infatti svolto una prova costume con i tre, si è convinto del fatto che è Corenswet l’attore giusto per questo importante ruolo.

5. Sognava da tempo di interpretare questo personaggio. In seguito alla notizia che Corenswet interpreterà Superman in Superman: Legacy, è riemersa in rete un sua intervista del 2019 in cui dichiarò che tra i suoi grandi obiettivi di carriera vi era proprio quello di interpretare il più celebre dei supereroi Marvel. Corenswet immaginava però in quell’intervista di dar vita ad una versione diversa di Superman, meno cupa e più ottimista.

David Corenswet ed Henry Cavill

6. I due attori non sono imparentati. Già in passato in molti avevano notato una certa somiglianza tra Henry Cavill e Corenswet. Ora che quest’ultimo andrà ad ereditare dal primo il ruolo di Superman, i fan si sono scatenati nel sottolineare ulteriormente la loro somiglianza, arrivando anche ad ipotizzare dei legami di parentela tra i due. Non ci sono in realtà legami di questo tipo tra di loro, ma semplicemente una certa somiglianza, cosa che se anche disturba alcuni dei fan di Cavill, non sembra essere un problema per James Gunn.

David Corenswet in The Politician

7. Ha avuto un ruolo di rilievo nella serie. In The Politician, serie Netflix incentrata su uno studente di scuola superiore che ambisce a divenire presidente del consiglio studentesco, Corenswet ha ricoperto il ruolo di River Barkley, brillante studente del liceo in cui si svolge il racconto che avrà una complessa relazione con il protagonista. Grazie a questo personaggio dall’animo fragile, Corenswet ha avuto modo di ottenere ulteriore popolarità come attore.

David-Corenswet-hollywood

David Corenswet in Hollywood

8. È stato tra i protagonisti della miniserie. Dopo aver collaborato con il regista Ryan Murphy per The Politician, quest’ultimo ha voluto l’attore anche nel suo successivo progetto Netflix, ovvero la miniserie Hollywood. Qui Corenswet interpreta l’aspirante attore Jack Castello, che cerca di costruirsi una carriera nel contesto della Hollywood tra gli anni Quaranta e Cinquanta. Essendo dunque qui uno dei protagonisti, è stato questo ruolo ad aver reso Corenswet particolarmente noto, nonché una delle principali promesse della recitazione della sua generazione.

David Corenswet è su Instagram

9. Ha un profilo sul social network. L’attore è naturalmente presente sul social network Instagram, con un profilo seguito attualmente da 447 mila persone. Su tale piattaforma egli ha ad oggi pubblicato appena una trentina di post, tutti relativi alle sue attività come attore o modello. Si possono infatti ritrovare diverse immagini relative a momenti trascorsi sul set ma anche foto promozionali dei suoi progetti. Seguendolo si può dunque rimanere aggiornati sulle sue attività.

David Corenswet: età e altezza dell’attore

10. David Corenswet è nato a Filadelfia, in Pennsylvania, Stati Uniti, l’8 luglio del 1993. L’attore è alto complessivamente 1,93 metri.

Fonti: IMDb, Instagram, Variety

Gianmaria Cataldo
Gianmaria Cataldo
Laureato in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dal 2018. Da quello stesso anno è critico cinematografico per Cinefilos.it, frequentando i principali festival cinematografici nazionali e internazionali. Parallelamente al lavoro per il giornale, scrive saggi critici e approfondimenti sul cinema.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

The Bikeriders backstage

The Bikeriders: Jeff Nichols e Austin Bulter raccontano il film

Uomini duri e incapaci di guardarsi dentro, raccontati dal punto di vista di una delle loro donne, mentre sullo sfondo si srotola il più...
- Pubblicità -