Margaret Qualley non sarà più Amanda Knox nella serie Hulu

-

Margaret Qualley si è ritirata dal ruolo di Amanda Knox nella prossima serie limitata di Hulu per motivi di programmazione. L’attrice sta vivendo un periodo davvero impegnato che l’ha spinta a tirarsi indietro dal progetto annunciato all’inizio di marzo 2024.

Il progetto senza titolo dello sceneggiatore KJ Steinberg e della 20th Television in associazione con The Littlefield Company, ha avuto il via libera ufficiale il mese scorso con Qualley a bordo come protagonista e produttore esecutivo. Il ruolo è ora in fase di riformulazione. Lo sviluppo non avrà alcun impatto sui piani di produzione poiché le riprese della serie di otto episodi dovrebbero iniziare a ottobre.

Margaret Qualley, due volte nominata agli Emmy per Maid di Netflix e Fosse/Verdon di FX, ha appena visto i suoi due film in uscita, Kinds of Kindness e The Substance, entrambi selezionati per essere presentati in anteprima al Festival di Cannes. Vista di recente in Povere Creature, attualmente sta girando Honey Don’t! e ha altre funzionalità in programma. L’abbiamo vista di recente nelle nostre sale in Drive-Away Dolls (qui la recensione).

La serie limitata di Hulu copre il viaggio di 16 anni della Knox per liberarsi dopo essere stata ingiustamente condannata per l’omicidio della sua compagna di stanza Meredith Kercher. Legati alla serie ci sono il produttore esecutivo di Steinberg con Warren Littlefield, Lisa Harrison, Ann Johnson e Graham Littlefield di The Littlefield Company; così come Monica Lewinsky, Knox e Chris Robinson della Knox Robinson Productions.

La storia della Knox è già stata oggetto di numerosi progetti cinematografici. Oltre a diversi servizi speciali e documentari, Lifetime ha trasmesso il film originale “Amanda Knox: Murder on Trial in Italy” nel 2011. Nel 2021 è uscito il film “La ragazza di Stillwater” con Matt Damon, Abigail Breslin e Camille Cottin, che si ritiene sia stato ispirato dalla storia della Knox. Questa miniserie con Margaret Qualley, pronta dunque a tornare sul piccolo schermo, sarà però il primo progetto di fiction esplicitamente dedicato alla Knox ad averla dunque compre principale protagonista.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -