Superman: ecco chi interpreterà Martha “Ma” Kent nel film

-

Ieri abbiamo saputo che l’attore di Constantine, Pruitt Taylor Vince, interpreterà Jonathan “Pa” Kent nel film Superman di James Gunn, e ora sappiamo chi è stata scelta per il ruolo dell’amata moglie e madre di Clark. The Wrap riporta infatti che Neva Howell si è unita al cast del prossimo reboot del DCU nel ruolo di Martha “Ma” Kent. Nel corso della sua carriera, la Howell ha partecipato a numerosi progetti cinematografici e televisivi, ma i suoi crediti più recenti includono Diario di una schiappa – Portatemi a casa!, La truffa dei Logan di Steven Soderbergh e My Fellow Americans.

Martha Kent è stata interpretata per la prima volta sul grande schermo da Phyllis Thaxter in Superman di Richard Donner, mentre Eva Marie Saint ha preso il suo posto per Superman Returns di Bryan Singer nel 2006. Zack Snyder ha poi scelto una versione più giovane del personaggio per L’uomo d’acciaio, scegliendo Diane Lane, che ha poi ripreso il ruolo in Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League. Non resta ora che attendere di scoprire come sarà la Martha Kent di Gunn, che intanto ha però finalmente un volto.

Superman, tutto quello che sappiamo sul film di James Gunn

Superman, scritto e diretto da James Gunn, non sarà un’altra storia sulle origini, ma il Clark Kent che incontriamo per la prima volta qui sarà un “giovane reporter” a Metropolis. Si prevede che abbia già incontrato Lois Lane e, potenzialmente, i suoi compagni eroi (Gunn ha detto che esistono già in questo mondo e che l’Uomo di domani non è il primo metaumano del DCU). Il casting ha portato alla scelta degli attori David Corenswet e Rachel Brosnahan come Clark Kent/Superman e Lois Lane. Nel casta anche Isabela Merced, Edi Gathegi, Anthony Carrigan, Nicholas HoultNathan Fillion. Sean Gunn, María Gabriela de Faría, Terence Rosemore, Wendell Pierce, Sara Sampaio, Anthony Carrigan, Pruitt Taylor Vince completano il cast.

Il film è stato anche descritto come una “storia delle origini sul posto di lavoro“, suggerendo che una buona parte del film si concentrerà sull’identità civile di Superman, Clark Kent, che è un giornalista del Daily Planet. Secondo quanto riferito, Gunn ha consegnato la prima bozza della sua sceneggiatura prima dello sciopero degli sceneggiatori, ma ciò non significa che la produzione non subirà alcun impatto in futuro.

“Superman è il vero fondamento della nostra visione creativa per l’Universo DC. Non solo Superman è una parte iconica della tradizione DC, ma è anche uno dei personaggi preferiti dai lettori di fumetti, dagli spettatori dei film precedenti e dai fan di tutto il mondo”, ha detto Gunn durante l’annuncio della lista DCU. “Non vedo l’ora di presentare la nostra versione di Superman, che il pubblico potrà seguire e conoscere attraverso film, film d’animazione e giochi”. Il film uscirà nelle sale l’11 luglio 2025.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -