avengers 4

ATTENZIONE – L’articolo che segue contiene spoiler da Avengers: Infinity War ed espone congetture, non verificate per il momento, in merito a quella che sarà la trama di Avengers 4. 

Avengers: Infinity WarAvengers: Infinity War ci presenta un finale tragico: metà dei Vendicatori morti, Thanos vittorioso, la guerra apparentemente persa. Unica speranza in questo paesaggio desolato è quel massaggio che Nick Fury, prima di morire, invia alle stelle. Anzi a una stella in particolare: Captain Marvel.

Avengers 4 sarà dunque la “sistemazione” di ciò che è andato storto in questo film, probabilmente un tentativo di convertire quello schiocco di dita che, come nei fumetti, ha messo fine a metà dell’universo vivente, portando con sé moltissimi eroi, tra cui Spider-Man, Doctor Strange, Black Panther e Bucky.

Avengers 4: Josh Brolin conferma delle scene con Brie Larson

Ma in che modo si può porre rimedio a tutto ciò? Ecco tre congetture, dalla meno probabile alla più plausibile, che potrebbero costituire la trama di Avengers 4:

  • Ant-Man e il Reame Quantico: Scott Lang, così come Clint Barton, non compaiono nel film, in arresti domiciliari pur di stare con le proprie famiglie. Ammesso che entrambi siano stati risparmiato dall’imparziale sterminio di Thanos, si potrebbe ipotizzare che, sfruttando la capacità di entrare nel Reame Quantico, Scott/Ant-man sia in grado di tornare indietro nel tempo e di sistemare le cose in qualche modo. Questa è però l’opzione meno probabile.
  • Thanos si redime: per quanto possa essere crudele, Thanos è un personaggio tridimensionale, solido, si finisce quasi per parteggiare per lui, tanto è stato scritto in maniera precisa e puntuale. Una seconda ipotesi potrebbe vedere il Titano Pazzo roso dal rimorso, soprattutto per la morte della figlia Gamora, e utilizzare la Gemma del Tempo, per tornare indietro e rinunciare alla Gemma dell’Anima e alla realizzazione del suo piano. Tuttavia, sappiamo che è molto difficile che Thanos possa rinunciare a quanto raggiunto negli eventi di Infinity War. Staremo a vedere.
  • Captain Marvel salva tutti: terza e ultima ipotesi, l’unica che potrebbe realmente verificarsi, vede Captain Marvel scendere in campo. Il personaggio interpretato da Brie Larson scenderà in campo a breve, per il suo film d’esordio, ambientato negli anni ’90 e sappiamo che forse, alla fine del film, si auto isolerà ai confini della galassia. Che il messaggio di Fury possa essere arrivato così lontano? Se Carol dovesse intervenire, sarà senz’altro all’altezza di un nemico possente come Thanos, nonostante il Guanto dell’Infinito.

Che ve ne pare? Cosa vi aspettate adesso da Avengers 4?

Avengers 4 è ancora un grande mistero. Il film sarà diretto dai Fratelli Russo ma non sappiamo ancora da chi sarà composto il cast né di cosa parlerà il film. Le dichiarazioni di Kevin Feige in merito hanno reso molto chiaro il fatto che il titolo ufficiale del film rappresenta spoiler per Avengers Infinity War, per cui non sarà rivelato fino all’uscita al cinema del film che conclude la Fase 3 dei Marvel Studios.

Avengers: Infinity War, recensione del film Marvel Studios