Avengers: Infinity War, ecco perché è stato diviso da Avengers 4

-

Avengers: Infinity War vedrà riuniti sul grande schermo 76 personaggi da ogni angolo del Marvel Cinematic Universe e la posta in gioco sarà altissima. Non solo perché Thanos finalmente sarà il villain contro cui si scontreranno i protagonisti, ma anche perché il film è una produzione enorme, un vero rischio per i Marvel Studios.

Per Anthony e Joe Russo, la posta in gioco è dieci volte più alta rispetto agli altri progetti Marvel: “Ci piaccio le storie mature, ci piacciono le storie drammatiche. Le storie intense. Apprezziamo il conflitto e le sfide. E senza sfide non c’è una vera evoluzione della storia. E se si considera il MCU, la stessa storia viene raccontata da dieci anni e questo sarà il climax. La posta in gioco sarà alta, più alta, dieci volte più alta del solito.”

Il film è stato una vera è propria scommessa soprattutto perché si è deciso di realizzarlo back to back con Avengers 4, che nel progetto iniziale doveva essere la parte 2 di Infinity War. Ecco cosa hanno detto i registi in merito:

“Praticamente è stato come con Captain America: The Winter Soldier e Captain America: Civil War e nel modo in cui Civil War si correla con Infinity War. Anche questi due film saranno correlati, c’è un filo narrativo che li unisce e li connette ma allo stesso tempo c’è indipendenza in termini di quello che sarà l’esperienza o dove va la storia. Si tratta effettivamente di una bipartizione che è giunta quando la Marvel ha deciso che questo sarebbe stato il film che culminerà l’Universo.”

Avengers: Infinity War – la trama

Un viaggio cinematografico senza precedenti, lungo dieci anni, per sviluppare l’intero Marvel Cinematic Universe, Avengers: Infinity War di Marvel Studios porta sullo schermo il definitivo, letale scontro di tutti i tempi. Gli Avengers e i loro alleati supereroi devono essere disposti a sacrificare tutto nel tentativo di sconfiggere il potente Thanos prima che il suo attacco improvviso di devastazione e rovina metta fine all’universo.

Anthony e Joe Russo dirigono il film, che è prodotto da Kevin Feige. Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Michael Grillo e Stan Lee sono produttori esecutivi. Christopher Markus & Stephen McFeely hanno scritto la sceneggiatura. Avengers: Infinity War arriverà nei cinema USA il 4 maggio, dal 25 aprile in Italia.

Avengers: Infinity War, tutto quello che sappiamo sul film – SPOILER

CORRELATI:

Avengers: Infinity War trailer ufficiale – i Vendicatori contro Thanos

Nel cast torneranno tutti gli eroi protagonisti degli ultimi dieci anni di film ambientati nel Marvel Cinematic Universe, da Iron Man (2008) e Black Panther (2018).

Avengers: Infinity War, chi ha indossato il Guanto dell’Infinito prima di Thanos?

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Dall'alto di una fredda torre Vanessa Scalera

Dall’alto di una fredda torre, la scelta di Vanessa Scalera ed...

Al cinema dal 13 giugno, distribuito da Lucky Red, la storia di Dall'alto di una fredda torre (qui la recensione) nasce sul palcoscenico del teatro,...
- Pubblicità -