glass

In occasione del CinemaCon, M. Night Shyamalan ha presentato le prime immagini del suo attesissimo Glass, il film che completerà la trilogia formata con Unbreakable e Split.

 
 

Secondo il report di THR, il trailer del film mostra tutti i protagonisti in carcere, mentre rispondono alle domande del personaggio di Sarah Paulson. L’attrice interpreta una psichiatra e nelle parole del personaggio dice: “Sono specializzata in quegli individui che credono di essere dei supereroi.”

Il trailer promette quindi una grande scena di evasione, mentre i tre protagonisti, Bruce Willis, Samuel L. Jackson e James McAvoy, trovano il loro posto nella mitologia del racconto supereroistico di Shyamalan. In più, nel trailer vediamo i personaggi di Willis e McAvoy sfoggiare le loro abilità sovrumane: arrampicarsi su edifici e piegare tubi d’acciaio a mani nude.

Speriamo che a breve il trailer sarà disponibile anche in Italia.

Glass: le prime reazioni al film sono positive

Qui la prima sinossi: Dunn (Bruce Willis) sta dando la caccia alla Bestia, controparte sovrumana di Crumb (James McAvoy), scontrandosi con lui in maniera sempre più aspra. Intanto Price (Samuel L. Jackson) emerge dall’ombra, nascondendo dei segreti che si riveleranno pericolosi per entrambi.

Interpretato da Samuel L. Jackson, James McAvoy, Bruce Willis e dall’attrice vincitrice del Golden Globe Sarah Paulson, Glass porta avanti le vicende narrate in Unbreakable – Il Predestinato (2000) e Split (2016), entrambi scritti e diretti dallo stesso Shyamalan. Glass vede David Dunn all’inseguimento dell’identità sovrumana di Kevin Wendell Crumb, ovvero la Bestia, in un susseguirsi di incontri sempre più pericolosi. Elijah Price, noto anche con lo pseudonimo de “l’Uomo di Vetro”, emergerà dall’ombra in possesso di segreti decisivi per entrambi gli uomini.

Glass, recensione del film di M. Night Shyamalan