A poche settimane dall’uscita di Solo: A Star Wars Story uno spoiler potrebbe aver infranto la segretezza intorno al film, grazie ad una dichiarazione involontaria di Mark Hamill

 
 

L’attore, discutendo in un podcast del Washington Post, ha fatto riferimento ad un attore che tornerà in un cameo nello spin-off sul giovane Han Solo, e queste sono state le sue parole in merito: “Anthony Daniels era così felice, perché è in ogni singolo film di Star Wars. Ma proprio tutti, anche i prequel, Rogue One, Solo…Whoops! Spero che non sia uno spoiler…” I fan sanno che Daniels è l’interprete di C-3PO (o D-3BO nella versione italiana), il droide addetto al protocollo che conosce più di sei milioni di forme di comunicazione. Dobbiamo quindi aspettarci una sua apparizione anche in Solo? Lo scopriremo presto.

Solo: A Star Wars Story, il primo trailer

Vi ricordiamo che lo spin-off sarà ambientato dieci anni prima degli avvenimenti di Una Nuova Speranza. Nel film ci sarà anche ChewbaccaAlden Ehrenreich interpreterà il giovane personaggio che fu di Harrison Ford. Nel cast anche Emilia Clarke, Donald Glover e Woody Harrelson.

Solo: A Star Wars Story arriverà nelle sale il 25 maggio 2018 e dopo il licenziamento dei registi Phil Lord e Christopher Miller, registi di 21 Jump Street e The LEGO Movie, è stato incaricato Ron Howard di completare l’opera. La sceneggiatura porterà la firma di Lawrence Kasdan e di suo figlio Jon Kasdan.

CORRELATI:

Sali sul Millennium Falcon e viaggia nella galassia lontana lontana in Solo: A Star Wars Story, un’avventura completamente nuova con il farabutto più amato della galassia. Attraverso una serie di audaci fughe nel profondo, oscuro e pericoloso mondo criminale, Han Solo incontra il suo potente futuro copilota, Chewbacca e anche il famoso giocatore d’azzardo Lando Calrissian, in un viaggio che racconterà l’inizio di uno degli eroi più improbabili della saga di Star Wars.