Sei anni fa gli Avengers debuttavano ufficialmente nel MCU grazie al film diretto da Joss Whedon: sei, come il numero degli eroi che componevano il gruppo fondato per proteggere la Terra dalle minacce esterne, sei come il numero degli attori che nel corso di questo decennio hanno interpretato i loro rispettivi personaggi.

Per celebrare le ricorrenze e marchiare la propria pelle con un simbolo che va oltre il semplice vezzo estetico, Robert Downey Jr., Scarlett Johansson, Chris Hemsworth, Jeremy Renner e Chris Evans (assente causa impegni a teatro) si sono tatuati la stessa “A” con intorno un “6”, come testimoniato dai video che Downey Jr. ha diffuso sul suo profilo Instagram.

L’unico che manca all’appello è Mark Ruffalo, ed è probabile che abbia gentilmente declinato questa proposta collettiva.

Qui sotto potete dare un’occhiata all’occasione speciale che ha riunito i Vendicatori originali.

https://www.instagram.com/p/BifcTVkHMpd/?hl=it&taken-by=robertdowneyjr

Avengers 4: come continuerà la storia? Tre ipotesi

Vi ricordiamo che Avengers: Infinity War, diretto da Anthony e Joe Russo e prodotto da Kevin Feige. Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Michael Grillo e Stan Lee, è arrivato nelle nostre sale lo scorso 25 aprile.

La sinossi: Un viaggio cinematografico senza precedenti, lungo dieci anni, per sviluppare l’intero Marvel Cinematic Universe, Avengers: Infinity War di Marvel Studios porta sullo schermo il definitivo, letale scontro di tutti i tempi. Gli Avengers e i loro alleati supereroi devono essere disposti a sacrificare tutto nel tentativo di sconfiggere il potente Thanos prima che il suo attacco improvviso di devastazione e rovina metta fine all’universo.