Spider-Man: Far From Home

Nonostante il naufragio del progetto SONY, lo Spider-Man di Andrew Garfield, in quanto personaggio, è stato molto apprezzato dal pubblico, e sembra che il prossimo Spider-Man: Far from Home possa realizzare uno dei sogni del Peter/Andrew di Marc Webb.

Oltre a raccontare di nuovo la vita al liceo di Peter Parker, Spider-Man: Homecoming di Jon Watts ho portato l’amichevole Spider-Man di quartiere in giro per New York ma anche per gli Stati Uniti. Nel film abbiamo visto Peter lontano dal Queens, ma anche lontano da NYC, a Washington DC, dove non era mai stato prima. Spider-Man: Far From Home promette di ampliare anche di più l’orizzonte del giovane Peter, mantenendo quindi fede ai propositi dell’Uomo Ragno di Andrew Garfield.

The Amazing Spider-Man 2 finisce con la tragica morte di Gwen Stacy, ma prima del confronto finale con il Green Goblin, Peter e Gwen stanno facendo grandi progetti: lei è stata presa all’Università di Oxford e lui promette di andare in Inghilterra da lei. Insomma piani di viaggi all’estero per i due piccioncini, che si infrangono nel tragico finale. Il film avrebbe poi impostato un’altra storia sui Sinistri Sei, ma il naufragio del progetto alla SONY ha interrotto qualsiasi piano. La Marvel e Tom Holland hanno poi riportato il personaggio in auge al cinema, e sembra che adesso Spider-Man sarà davvero lontano da casa, in giro per l’Europa!

Spider-Man: Far From Home, Kevin Feige conferma il titolo e promette “diversi significati”

Il sequel di Spider-Man: Far From Home sarà diretto ancora una volta da Jon Watts ed uscirà nelle sale il 5 luglio 2019. Confermati nel cast del film il protagonista Tom Holland nei panni di Peter Parker, Marisa Tomei in quelli di zia May e Zendaya in quelli di Michelle.

Secondo i recenti report, il film sarà girato in diverse città europee oltre che a New York. Le fortunate del Vecchio Continente sono Londra, Venezia Praga.

Dopo la notizia che Jake Gyllenhaal è in trattative per interpretare Mysterio nel sequel di Spider-Man: Far From Home, arriva una nuova conferma sul film che vedrà di nuovo Tom Holland nei panni dell’Uomo Ragno.

Secondo VarietyMichael Keaton tornerà a essere Avvoltoio nel film con vedrà tornare nel cast anche Zendaya e Marisa Tomei, stando alle prime dichiarazioni ufficiali. Non sappiamo però da che parte starà il “nuovo” Avvoltoio. Dato il finale di Homecoming, sarebbe plausibile che questa volta il personaggio possa essere dalla parte di Peter, ma non è detto che invece si schieri con Mysterio, una volta accertato il coinvolgimento del personaggio nel film.