Dopo aver documentato l’arrivo sul set di Mysterio (il villain che con molte probabilità sarà interpretato da Jake Gyllenhaal, mentre le foto ritraevano la sua controfigura), un’altra immagine trapelata in rete e scattata da un fan sembrerebbe confermare la presenza di un altro personaggio opposto a Peter Parker in Spider-Man: Far From Home, le cui riprese si stanno svolgendo tra Italia e Repubblica Ceca.

 

Come potete vedere qui sotto, l’appuntamento “romantico” tra Ned Leeds e Betty Brant (coppia che dovrebbe riprendere quella dei fumetti originali) viene accidentalmente interrotto da una strana figura mascherata. Che si tratti di una proiezione di Mysterio, oppure di Camaleonte, il primo cattivo contro cui si batté l’Uomo Ragno nel 1963?

Alter-ego di Dimitri Smerdyakov, Camaleonte può assumere le sembianze di chiunque attraverso svariati mezzi, come semplici maschere di lattice o modifiche genetiche della sua fisiologia. Inoltre, grazie ad un dispositivo, è in grado di imitare la voce di qualsiasi persona.

Ovviamente si tratta solo di una speculazione, ma se così fosse, vi piacerebbe vedere questo villain in azione nel film? Che ne pensate?

Spider-Man: Far From Home, tutto quello che sappiamo sul film

Spider-Man: Far From Home sarà diretto ancora una volta da Jon Watts ed uscirà nelle sale il 5 luglio 2019. Confermati nel cast del film il protagonista Tom Holland nei panni di Peter Parker, Marisa Tomei in quelli di zia May e Zendaya in quelli di Michelle. Secondo IMDb, nel cast sono presenti anche Jake Gyllenhaal, Michael Keaton, Samuel L. Jackson Cobie Smulders.

Per quanto riguarda le novità del sequel, la tuta di metallo di Peterdovrebbe essere una versione rimodellata di quella di Iron Spider. vista in Avengers: Infinity War. Questa nuova tuta, prevede anche una nuova maschera, con degli occhiali al posto delle orbite bianche, come da tradizione, questo perché è ovvio che il personaggio abbia bisogno di una nuova maschera dopo che la sua precedente è andata distrutta su Titano, durante il confronto con Thanos e prima della sua disintegrazione.

L’ultima volta che abbiamo visto un costume nero per Spidy le cose non sono andate benissimo. Il film di Raimi infatti non è stato trai migliori della serie, anche se il tempo (o forse la mediocrità degli adattamento di Marc Webb?) ha fatto un buon lavoro sulla percezione del film stesso. Ad ogni modo, sebbene i report suggeriscono che questa tuta scura o di metallo non sia legata al simbionte, come nel caso di Raimi, l’imminente arrivo di Venom al cinema sembra mettere la pulce nell’orecchio ai fan. Che SONY e Marvel Studios stiano preparando un’altra sorpresa?

Fonte: CBM