Gaia Girace: 10 cose che non sai sull’attrice

2637
l'amica geniale gaia girace
Gaia Girace nella serie L'Amica Geniale

Negli ultimi anni, sono poche purtroppo le serie tv italiane che sono riuscite a distinguersi dalla massa e a lasciare il segno. Una di queste è senza dubbio L’Amica Geniale, divenuta un vero e proprio fenomeno mediatico. Grazie a questa serie abbiamo potuto conoscere alcuni dei talenti italiani emergenti della recitazione come Gaia Girace, piccola grande interprete di una delle due protagoniste de L’Amica Geniale.

 

Scopriamo quindi insieme tutto quello che c’è da sapere su Gaia Girace e la sua incredibile carriera.

Chi è Gaia Girace: biografia

10. Nata a Vico Equense nel 2004, Gaia Girace, età 16 anni, è già diventata un piccola star. Figlia di un agente immobiliare e di un’insegnante, la piccola Gaia frequenta il liceo linguistico ma contemporaneamente studia recitazione alla Scuola di Teatro e Cinema di Marianna de Martino a Castellammare di Stabia.

9. Nonostante la sua giovane età, Gaia capisce sin da subito di voler diventare un’attrice. Grazie alla sua formazione comincia presto a muovere i primi passi verso il successo che la travolge all’improvviso quando viene ‘provinata’ per la nuova serie L’Amica Geniale.

8. Quello sostenuto dalla Girace per il ruolo di Lila è stato in assoluto il suo primo provino, audizione che le ha cambiato la vita. Il suo talento così grezzo e autentico, il suo sguardo magnetico e la sua grande determinazione, le fanno ottenere la parte al primo tentativo. In una recente intervista a SkyTg24, la Girace ha raccontato del suo primo provino e di come il ruolo di Lila le sia entrato subito nel cuore.

“Anche se quello era il mio primo provino, fare l’attrice era il mio sogno: ci tenevo tantissimo, volevo essere scelta […] Ho letto il primo libro dopo essere stata presa. La scrittura della Ferrante mi ha dato emozioni fortissime per l’originalità della storia, per lo stile, la cura dei dettagli. In una parola: magia”. [fonte: SkyTg24]

7. Il primo progetto televisivo di Gaia Girace ha avuto un successo incredibile, al di là di ogni previsione e aspettativa. Tuttavia, i progetti della giovane attrice non sembrano essersi fermati. Nonostante abbia solo 16 anni, Gaia sogna di diventare un’attrice famosa al livello internazionale e di lavorare con i più grandi nomi di Hollywood; tra questi ci sono quelli di Leonardo DiCaprio e del regista, nonché leggenda del cinema, Steven Spielberg.

Gaia Girace in L’amica Geniale

6. Il primo, e per il momento unico, progetto televisivo di Gaia Girare è la serie tv L’Amica Geniale, creata da Saverio Costanzo e tratta dall’omonima tetralogia letteraria di Elena Ferrante.

Prodotta da Wildside, Fandango e The Apartment con Umedia e Mowe per Rai Fiction, HBO e TIMvision, la serie racconta la storia di due amiche, Elena ‘Lenù’ Greco e Raffaella ‘Lila’ Cerullo, due bambine che crescono in un rione di una zona molto popolare di Napoli, negli anni cinquanta.

La serie, così come i libri della Ferrante, segue tutte le fasi della vita delle due piccole grandi protagoniste, due bambine, due ragazze e poi due giovani donne costrette a vivere una realtà di profondo disagio sociale. Desiderose di apprendere, di ampliare i propri orizzonti e di una vita ben al di là dei confini del rione, Lenù e Lila dovranno scontrarsi contro i pregiudizi, l’ignoranza e il patriarcato che vuole le donne relegate dietro ai fornelli.

Le due ragazze, profondamente diverse ma accomunate dallo stesso desiderio di libertà, dovranno lottare per farsi strada prima all’interno e poi al di fuori del rione, facendo attenzione a non cadere nelle tante trappole della vita.

5. Seguendo la crescita fisica ed emotiva delle sue protagoniste, la serie di Saverio Costanzo ha utilizzato finora due diverse attrici per entrambi i ruoli di Lenù e Lila. Nella prima stagione a interpretare i ruoli di di Elena Greco e Lila Cerullo sono rispettivamente Elisa Del Genio e Ludovica Nasti che lasciano poi il posto a Margherita Mazzucco e Gaia Girace.

L’Amica Geniale a oggi è arrivata alla sua seconda stagione e con 16 episodi all’attivo. Tuttavia, sono in fase di pre-produzioni altri 16 episodi che andranno in onda divisi in due stagioni e che completeranno il ciclo di racconti di Elena Ferrante.

Gaia Girace e Margherita Mazzucco

4. Passando tante ore insieme sul set per intere settimane, come spesso accade, le piccole Lenù e Lila sono diventate grandi amiche anche nella vita reale. Le attrici Gaia Girace e Margherita Mazzucco si sono conosciute ovviamente sul set de L’Amica Geniale e tra loro pare sia stato un colpo di fulmine. Eppure il loro incontro è stato puramente casuale.

Mentre Gaia, decisa a ottenere una parte nella serie, è stata subito scelta per interpretare Lila, Margherita, invece, si è presentata al penultimo giorno di casting ed è stata chiamata circa un mese più tardi. Gli ultimi provini, per entrambe, si sono tenuti a Roma, dove le attrici si sono finalmente incontrate.

Il loro affiatamento dentro e fuori da set è stato determinante per la buona riuscita dalla serie. Le ragazze, entrambe alle prima armi, hanno da subito mostrato una maturità e una serietà che farebbe invidia al più navigato degli attori. Ovviamente, non sono mancati momenti di tensione sul set, brevi litigi che le due ragazze sono riuscite a superare in maniera brillante.

Gaia Girace curiosità

3. Le riprese della seconda stagione de L’Amica Geniale sono state piuttosto dure per Gaia Girace che ha avuto diverso problemi sul set. In primis, a sconvolgere gli equilibri creatisi, c’è stato l’ingresso di una nuova regista Alice Rohrwacher – sorella di Alba Rohrwacher, voce narrante della serie – che ha sostituito a fasi alterne Saverio Costanzo dietro la macchina da presa.

Inizialmente pare che Gaia non riuscisse ad adattarsi bene al cambio di regia e stile ‘a causa’ anche del rapporto molto stretto creatosi con Costanzo. Le difficoltà di comunicazione sul set non hanno giovato di certo al lavoro della protagonista che è stata sopraffatta dallo stress.

2. La tensione accumulata e il forte stress, hanno causato non pochi problemi a Gaia Girace sul set della seconda stagione de L’Amica Geniale. L’attrice si è infatti ammalata e per una settimana intera è dovuta restare a riposo assoluto.

“Mi sono ammalata quando abbiamo girato a Ischia. Ammetto di aver provato non poche difficoltà ad approcciare con la nuova regista, Alice Rohrwacher. Lo stress è stato determinante. Ho avuto tonsillite, congiuntivite, febbre e ho passato una settimana terribile. Per due giorni sono stata segregata in camera a prendere antibiotici. Per fortuna è passata e grazie a Saverio Costanzo ho legato anche con Alice. Dovermi relazionare ad un’altra figura che non fosse lui per me è stato traumatico, perché si era creato un legame molto forte tra noi”.

1. Se volete essere sempre aggiornati sulle nuove avventure private e professionali della piccola grande Lila, vi consigliamo di seguire l’account ufficiale Gaia Girace Instagram.

 

Fonte: Wiki, SkyTg24,