James Gandolfini film

Acclamato come uno degli interpreti più istrionici della sua generazione, James Gandolfini ha guadagnato nel giro di due decenni una popolarità invidiabile all’interno di Hollywood. Grazie al cinema, e ancor di più alla televisione, ha potuto mettere alla prova le proprie abilità, il proprio carisma e la capacità di rendere affascinante qualunque personaggio.

Ecco 10 cose che non sai di James Gandolfini.

1Parte delle cose che non sai sull’attore

James Gandolfini moglie

James Gandolfini: i suoi film e le serie TV

10. Ha recitato in noti lungometraggi. L’attore ha debuttato sul grande schermo con il film Una estranea fra noi (1992), per poi recitare in titoli come Milionario per caso (1993), Una vita al massimo (1993), Allarme rosso (1995), con Denzel Washington, Il giurato (1996), She’s So Lovely (1997), e A Civil Action (1998). Nel 2001 recita poi nei film The Mexican – Amore senza la sicura e L’uomo che non c’era, con Frances McDormand. Negli anni seguenti continua ad affermarsi grazie a ruoli di sempre maggior rilievo in film come Romance & Cigarettes (2005), di John Turturro, Tutti gli uomini del re (2006), Pelham 123 – Ostaggi in metropolitana (2009), con John Travolta, Cogan – Killing Them Softly (2012), con Brad Pitt, Zero Dark Thirty (2013), con Jessica Chastain, The Incredible Burt Wonderstone (2013), Non dico altro (2014) e Chi è senza colpa (2014), con Tom Hardy.

9.È noto per una celebre serie TV. Dopo aver recitato nel film televisivo La parola ai giurati (1997), nel 1999 Gandolfini viene scelto per ricoprire il ruolo di Tony Soprano, potente boss criminale soggetto ad attacchi di panico, nella serie I Soprano. Andata in onda fino al 2007, la serie ha significativamente contribuito al rinnovamento del linguaggio televisivo, facendo inoltre del proprio protagonista una vera e propria celebrità.

8. È stato accreditato come produttore per una nota serie. Nel 2012 l’attore era stato contattato per prendere parte alla miniserie The Night Of – Cos’è successo quella notte?. Tuttavia, a causa dell’improvvisa scomparsa nel 2013 di Gandolfini, il progetto venne messo in pausa. Nel 2016 venne infine realizzato e dedicato alla sua memoria. Il nome di Gandolfini viene tuttavia citato come produttore esecutivo, ruolo per il quale egli era riuscito a dare un contributo prima della scomparsa.

James Gandolfini: moglie e figli

7. Si è sposato due volte. Gandolfini è sempre stato particolarmente riservato circa la propria vita privata. È tuttavia noto che da un primo matrimonio, avuto con una donna di nome Marcy Wudarski, ebbe il primo figlio, nato nel 2000. Nel 2002, tuttavia, la coppia divorzia. In seguito, Gandolfini sposa la modella Deborah Lin, nel 2008. Nel 2012 nasce la prima e unica figlia della coppia.

James Gandolfini: le sue origini

6. Ha origini italiane. Come può suggerire il cognome, l’attore possedeva profonde radici italiane. Suo padre era infatti un immigrato originario della provincia di Parma. Sua madre, invece, pur essendo nata negli Stati Uniti era a sua volta figlia di immigrati italiani. Gandolfini cresce così in un ambiente profondamente radicato nella cultura italiana, imparando la lingua dai suoi genitori, i quali la usavano continuamente all’interno dell’ambiente domestico.

Indietro