marco-d'amore-gomorra

Marco D’amore è ad oggi uno degli attori italiani più ricercati e talentuosi del panorama cinematografico e televisivo italiano. Grazie al suo ruolo nella serie Gomorra ha raggiunto la popolarità nazionale, ed è ora pronto a compiere il grande salto intraprendendo nuovi percorsi, che lo vedranno cimentarsi tanto nella regia quanto nella sceneggiatura.

Ecco 10 cose che non sai di Marco D’Amore.

Marco D’Amore carriera

1. I film. La carriera cinematografica dell’attore ha inizio nel 2009, quando partecipa al film Tris di donne e abiti nuziali. Successivamente prende parte a Una vita tranquilla (2010), Love Is All You Need (2011), e Perez. (2014), con il quale ottiene una buona fama. Nel 2015 partecipa invece al film Alaska, e in seguito appare in Un posto sicuro (2015) e Brutti e cattivi (2017). Nel 2019 vestirà invece i panni di attore e regista per il film L’immortale, spin-off della serie Gomorra, dove riprenderà il ruolo di Ciro Di Marzio.

2. Le serie TV. Nel 2012 l’attore debutta in televisione partecipando ad alcuni episodi della serie Benvenuti a tavola – Nord vs Sud. Successivamente dal 2014 al 2017 è tra i protagonisti della serie Gomorra, grazie alla quale ottiene un grande successo di critica e pubblico.

Una vita tranquilla recensione

Marco D’Amore Toni Servillo

3. Toni Servillo è il suo mentore. Attraverso alcuni provini, a diciotto anni l’attore viene scelto per partecipare ad uno spettacolo diretto da Toni Servillo. Dopo due anni di tournée, D’Amore frequenta la Scuola di Teatro Paolo Grassi di Milano. Terminati i tre anni di accademia, l’attore viene nuovamente chiamato da Servillo per partecipare allo spettacolo La trilogia della villeggiatura. D’Amore descrive Servillo come uno dei suoi mentori e uno dei motivi per cui oggi ama l’arte della recitazione.

Marco D’Amore Instagram

4. Ha un account personale. L’attore è presente sul social network Instagram con un proprio profilo verificato, seguito da 660 mila persone. All’interno di questo l’attore è solito condividere scatti tratti da momenti di svago, ma anche foto promozionali dei suoi progetti futuri. Non mancano poi anche foto scattate sui set frequentati dall’attore.

Marco D’Amore vita privata

5. E’ fidanzato. L’attore è fidanzato con Daniela, sua ex compagna di liceo rincontrata anni dopo. Con lei, che svolge un lavoro ben diverso da quello di lui, l’attore conduce una vita particolarmente privata, rilasciando raramente fotografie o notizie a riguardo.

Marco D’Amore Gomorra

6. Ha fatto fatica ad adeguarsi al personaggio. L’attore ha dichiarato di non essere stato da subito affascinato dalla serie né dal suo personaggio. Stando a quanto da lui dichiarato, D’Amore si sentiva lontano dai temi trattati e ha fatto fatica a misurarsi con il dialetto del personaggio. Il suo è infatti il napoletano di centro città, mentre la lingua parlata nella serie è quella delle zone nord, nei pressi di Scampia. Solo con un lungo lavoro sulla lingua, grazie a dei coach specifici, l’attore ha potuto acquisire padronanza del personaggio.

marco-d'amore-ciro-di-marzio

7. Ha diretto alcuni episodi della serie. A partire dalla quarta stagione, D’Amore abbandona i panni dell’interprete per assumere quelli del regista. Sue sono infatti le regie di due episodi della stagione. L’attore ha accettato con ottimi propositi la sfida, e ha dichiarato che i due mesi di preparazione e il mese e mezzo di set sono stati i periodi più entusiasmanti della sua vita professionale.

Marco D’Amore L’Immortale

8. Vestirà di nuovo i panni di Ciro Di Marzio. E’ previsto per l’autunno del 2019 il film L’Immortale, spin-off cinematografico della serie Gomorra dedicato al personaggio di Ciro Di Marzio. Marco D’Amore sarà sceneggiatore, regista e interprete del film. Il film racconterà le origini del personaggio, ma avrà anche la funzione di ponte tra la quarta e la quinta stagione della serie, che arriverà sugli schermi televisivi nel 2020.

Marco D’Amore Dolcissime

9. Ha scritto il film diretto da Francesco Ghiaccio. Oltre al suo impegno con la serie Gomorra, l’attore ha anche scritto il film Dolcissime, diretto da Francesco Ghiaccio, la cui storia ruota attorno a tre adolescenti prese di mira dalle altre studentesse del loro liceo per via di alcuni chili di troppo. D’Amore ha descritto il film come una dramedy contro il bullismo, e una novità nel panorama italiano.

Marco D’Amore età e altezza

10. Marco D’Amore è nato a Caserta, in Campania, Italia, il 12 giugno 1981. L’altezza complessiva dell’attore è di 180 centimetri.

Fonte: IMDb