Sophia Di Martino: 10 cose che non sai sull’attrice

-

L’attrice Sophia Di Martino è ormai attiva tra cinema e televisione da diversi anni, ma è grazie alla serie dei Marvel Studios Loki che ha raggiunto una più solida popolarità. Con la sua interpretazione in quella serie ha infatti conquistato da subito i cuori dei fan, trovando poi l’occasione di partecipare anche ad altri interessanti progetti e divenire una delle attrici più desiderate del momento ad Hollywood. In attesa di rivederla sul piccolo o grande schermo, c’è molto da scoprire su di lei.

Ecco 10 cose che forse non sai su Sophia Di Martino.

Sophia Di Martino: i suoi film e le serie TV

1. È celebre per alcune serie. L’attrice è conosciuta principalmente per le tante serie televisive a cui ha preso parte, tra cui si annoverano The Royal Today (2008), Casualty (2009-2011), Mount Pleasant (2013), 4 O’Clock Club (2014) e Flowers (2016-2018). Ha poi partecipato ad alcuni episodi delle serie Into the Badlands (2018), Testimoni silenziosi (2020) e Peacock (2022). Il grande successo arriva nel 2021, quando interpreta Sylvie in Loki, la serie Marvel con protagonista Tom Hiddleston e con anche Owen Wilson e Jonathan Majors.

2. Ha recitato in noti film. Oltre che per la televisione, l’attrice ha avuto modo di recitare anche per alcuni film per il grande schermo. Tra questi si annoverano Black Pond (2011), Una notte con la regina (2015), Draw on Sweet Night (2015) e The Darkest Universe (2016). Nel 2019 ha recitato in Yesterday, mentre nel 2021 in Sweetheart. Nello stesso anno ha interpretato il personaggio Judith nel film Il visionario mondo di Louis Wain, con Benedict Cumberbatch e Claire Foy.

Sophia Di Martino è Sylvie nella serie Marvel Loki

3. Ha lavorato a lungo sulla costruzione del proprio personaggio. In Loki Di Martino interpreta Sylvie, una variante femminile di Loki che attacca la Sacra Linea Temporale. Il personaggio è ispirato ai personaggi dei fumetti Sylvie Lushton / Incantatrice e a Lady Loki, ma ha una storia e delle caratteristiche uniche rispetto a quei personaggi e al Loki di Hiddleston. Di Martino è poi stata aiutata da Hiddleston nel preparare il personaggio, incorporando alcune caratteristiche tipiche di Loki in Sylvie.

Sophia Di Martino Sylvie Loki

4. Si è addestrata nel combattimento. Un aspetto importante del ruolo è la sua abilità nel combattimento. Per lo stile di questo, Di Martino ha affermato di essersi ispirata alle scene di lotta di Atomica bionda, definendo poi Sylvie come una “combattente di strada” e contrapponendo il suo stile a quello “aggraziato” di Loki. L’attrice si è dunque sottoposta a diverse settimane di allenamento al fine di poter eseguire personalmente la maggior parte dei combattimenti previsti per Sylvie.

5. Ha potuto fare affidamento su uno speciale costume. Poco prima dell’inizio delle riprese della serie, l’attrice è mamma per la seconda volta. Per permetterle di interpretare il ruolo di Sylvie e adempiere allo stesso ai propri doveri di genitore, le è stato facilitato l’allattamento del bambino tra una ripresa e l’altra grazie all’aggiunta di cerniere nascoste sulla zona del petto del suo costume.

Sophia Di Martino in Flowers

6. Ha amato da subito il proprio personaggio. Nella serie Flowers, incentrata su una famiglia composta da personalità diverse e contrastanti, Di Martino ha interpretato Amy, la figlia musicista. Si tratta di un personaggio con cui l’attrice ha stretto subito una forte connessione, descrivendola come “complessa, piena di frustrazioni, passioni e un’energia selvaggia di cui a volte non sa cosa farsene“. Amy è stata da lei interpretata per un totale di 12 episodi.

Sophia Di Martino Flowers

Sophia Di Martino, il marito Will Sharpe e i figli

7. Ha due figli. L’attrice è notoriamente molto riservata e non è dunque solita condividere dettagli riguardanti la propria vita privata. Sappiamo però che dal 2009 la Di Martino ha una relazione con l’attore e scrittore Will Sharpe, noto per la sua interpretazione nella seconda stagione della serie televisiva The White Lotus ma anche per aver diretto i film Black Pont Il visionario mondo di Louis Wain, ma anche la serie Flowers, tutti titoli nei quali ha recitato anche la Di Martino. La coppia ha poi avuto due figli, nati nel 2019 e nel 2021.

Sophia Di Martino ha origini italiane

8. I suoi nonni sono italiani. Come dichiarato dall’attrice, lei è per metà italiana. Pur essendo nata e cresciuta in Inghilterra, può infatti vantare un legame con il Bel Paese grazie ai nonni paterni, i quali sono di origine abruzzese, provenienti dalle cittadine di San Martino sulla Marrucina e Guardiagrele.

Sophia Di Martino è su Instagram

9. È presente sul social network. L’attrice è presente sul social network Instagram, con un proprio profilo verificato seguito da 655 mila persone e dove attualmente si possono ritrovare circa 100 post. Questi sono principalmente immagini relative a suoi lavori da attrice, inerenti il dietro le quinte di tali progetti o promozionali nei loro confronti. Ma non mancano anche curiosità, momenti di svago, eventi a cui ha preso parte e altre situazioni ancora. Seguendola, si può dunque rimanere aggiornati su tutte le sue novità.

Sophia Di Martino: età e altezza

10. Sophia Di Martino è nata il 15 novembre 1983 a Nottingham, Regno Unito. L’attrice è alta complessivamente 1,70 metri.

Fonti: IMDb, Instagram

Gianmaria Cataldo
Gianmaria Cataldo
Laureato in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dal 2018. Da quello stesso anno è critico cinematografico per Cinefilos.it, frequentando i principali festival cinematografici nazionali e internazionali. Parallelamente al lavoro per il giornale, scrive saggi critici e approfondimenti sul cinema.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

IN EVIDENZA

ALTRE STORIE

- Pubblicità -