Justice League Snyder Cut: cosa aspettarci dal film

6568

HBO Max distribuirà la Justice League Snyder Cut, la tanto attesa versione del film sulla Lega della Giustizia così come lo aveva pensato Snyder, prima di essere allontanato/licenziarsi dal progetto, passando così la palla a Joss Whedon. Che cosa inserirà il regista del Wisconsin? Quale parte del film approfondirà? Cosa cambierà? Ecco qualche spunto di riflessione per capire cosa aspettarci dalla Justice League Snyder Cut.

9Nessun problema di baffi

 

Durante le riprese aggiuntive di Justice League, Henry Cavill portava i baffi impostigli per contratto dalla produzione di Mission Impossible: Fallout. Warner Bros. chiese a Paramount se potevano permettergli di radersi, offrendosi persino di fare gli effetti visivi per aggiungere i baffi per il resto delle loro riprese, poiché rimuovere i peli del viso con CGI sarebbe più difficile che aggiungerli.

Ad ogni modo, la Paramount voleva che Cavill tenesse i baffi. Quindi, l’attore ha recitato le scene di Superman con i baffi, che poi sono stati rimossi in post-produzione. Come è stato ampiamente visto, ricreare un labbro superiore con la CGI non è molto convincente. Per fortuna, la Justice League Snyder Cut si servirà soltanto delle riprese di Cavilll prima che si facesse crescere i baffi.