Justice League Snyder Cut, teoria: quale sarà il ruolo del Joker?

Il Joker di Jared Leto si unirà alla Snyder Cut di Justice League che uscirà nel 2021, ma quale sarà il ruolo del Clown Principe del Crimine nel taglio di Zack Snyder?

621

Jared Leto tornerà nel DCEU nei panni del malvagio Joker in occasione della Snyder Cut di Justice League. L’attore sarà coinvolto nelle riprese aggiuntive, ma attorno al suo ruolo nel progetto vige ancora il più fitto mistero. L’attore non compare nell’universo cinematografico DC della Warner Bros. dal 2016, quando ha debuttato per la prima volta con la sua versione dell’acerrimo nemico di Batman in Suicide Squad. Nel film diretto da David Ayer, i fan hanno seguito Joker e la sua relazione con Harley Quinn. Dopo la sua prima apparizione, sembrava che la versione di Leto del Clown Principe del Crimine sarebbe continuata su larga scala. La Warner Bros. stava inizialmente sviluppando non solo un film per lui e Harley, ma anche un film in solitaria.

Mentre il DCEU ha cambiato rotta dopo il flop di Justice League del 2017, così hanno fatto i piani per il Joker di Jared Leto. Nel frattempo, è stato realizzato lo standalone con Joaquin Phoenix, che gli è valso perfino un Oscar come miglior attore, mentre Margot Robbie ha ripreso il ruolo di Harley in Birds of Prey, con la sua relazione con il Joker che è stata interrotta dopo che lui ha rotto con lei (qualcosa che nel film è stato soltanto accennato). Sembrava che Leto avesse chiuso con il DCEU, soprattutto dopo il casting nell’attore nei panni di Michael Morbius in Morbius della Sony Pictures, ma a quanto pare Zack Snyder ha dei piani per la sua iterazione dell’iconico villain nel suo montaggio di 4 ore che arriverà su HBO Max il prossimo anno.

Secondo quanto riferito, Leto prenderà parte alle riprese aggiuntive della Snyder Cut di Justice League. Oltre a non sapere quanto grande o piccola sarà la sua parte, quale sarà davvero il ruolo di Joker nel taglio originale del cinecomic? La Snyder Cut, che durerà ben 4 ore e che dovrebbe essere rilasciata su HBO Max sotto forma di miniserie, arriverà ad un certo punto nel 2021; una data precisa non è stata ancora ufficializzata. Fino a quando il prossimo trailer non uscirà o fino a quando Snyder non deciderà di stuzzicare i fan in merito al ruolo di Joker attraverso i social media, ci vorrà un po’ prima che si capisca cosa farà davvero Leto nel film. Tuttavia, sulla base dell’easter egg del Joker presente nel trailer della Snyder Cut, ci sono alcuni potenziali ruoli che potrebbe assumere nel nuovo taglio, come evidenziato da un nuovo report di Screen Rant.

4Joker sta lavorando con Batman

 

Batman v Superman: Dawn of Justice ci ha permesso di dare uno sguardo all’ormai celebre sequenza dell’incubo in cui, nel futuro, Bruce Wayne guida una sorta di resistenza contro il regime di Superman. Al momento non è noto cosa sia successo agli altri personaggi DC che sono apparsi nel DCEU in questo futuro. Tuttavia, un indizio importante viene suggerito dalla presenza, in quella scena, di una delle carte del Joker. Data la loro lunga storia come rivali storici, ci sarebbero davvero pochissimi casi in cui Batman, consapevolmente, avrebbe sfoggiato un’arma che ha qualcosa a che fare con il Joker. Ma in questo futuro apocalittico, non sarebbe escluso per il Cavaliere Oscuro lavorare insieme al ridente supercriminale. 

È possibile che a un certo punto di questa timeline, eroi e cattivi abbiano dovuto mettere da parte le loro divergenze per unirsi contro una minaccia comune. Se qualcuno come Superman si schiera contro il mondo, avrebbe senso per Batman dover fare affidamento su personaggi come Joker. Anche se considerato quanto imprevedibile un personaggio come il Clown Principe del Crimine, non sarebbe scioccante se la loro relazione fosse particolarmente complicata. Probabilmente, uo psicotico come Joker si renderebbe conto che non può causare il caos nel mondo se non c’è un mondo in cui vivere. Ecco perché è possibile che Justice League possa vedere Batman e Joker dalla stessa parte per una volta.

Indietro