MCU: 10 grandi opportunità che la Marvel ha perso

Il MCU è da sempre elogiato per come ha saputo raccontare determinate storie e rappresentare certi personaggi. Tuttavia, è anche vero che l'universo condiviso non ha saputo cogliere determinate opporunità...

19178

Nel corso degli anni, il MCU è stato elogiato dai fan di tutto il mondo per il modo in cui è riuscito a rappresentare sul grande schermo determinati personaggi (pensiamo a Captain America e Ant-Man) e anche per il modo in cui è riuscito ad adattare storie proveniente dai fumetti considerate molto complesse (come “Civil War” o “Infinity Gauntlet”). Tuttavia, l’universo condiviso non è esente da errori, e spesso si è lasciato sfuggire l’occasione di approfondire personaggi o avvenimenti in modi che avrebbero merito un riguardo maggiore. The Direct ha raccolto le 10 grandi occasioni mancate dell’Universo Cinematografico Marvel:

10La morte di Zola

avengers: endgame
 

Anche se i Marvel Studios hanno sempre avuto dei problemi ad uccidere i loro cattivi, come Ronan e Malekith, la distruzione del Dr. Zola in Captain America: The Winter Soldier ha particolarmente colpito i fan, che l’hanno sempre ritenuta uno spreco di potenziale.

Toby Jones ha interpretato in modo avvincente il personaggio ne Il primo vendicatore, per poi dargli una sfumatura più vendicativa ed inquietante in The Winter Soldier. Sfortunatamente, i server che lo tenevano in vita furono completamente distrutti quando Alexander Pierce tentò di uccidere Rogers e Natasha facendo saltare in aria il bunker in cui erano presenti Zola ed i nostri eroi. Tuttavia, le cose sarebbero potute andare diversamente, poiché Zola sarebbe dovuto sopravvivere per portare avanti la sua crociata contro Capitan America.

In uno storyboard che dovrebbe far riferimento ad una delle prime bozze del film, invece di Zola che viene distrutto dopo aver rivelato l’infiltrazione dell’HYDRA nello SHIELD, è lui che spiega quale sia il suo algoritmo. Ma, per un motivo che non scopriremo mai, i Marvel Studios hanno deciso di uccidere il personaggio.

Indietro