Empire, serie tv: trama, cast, finale e tante curiosità

210
Empire serie tv 2015

Gli amanti della serie tv e musica – soprattutto dei generi hip-hop e RnB – avranno di sicuro sentito parlare di Empire, la serie evento targata Fox, campione d’ascolti, andata in onda dal 2015.

Ideata da Lee Daniels e Danny Strong e prodotta dalla 20th Century Fox Television, Empire è una sorta di serie tv musical drama, ambientata a Philadelphia e che racconta delle vicende della famiglia Lyon, dal passato oscuro, proprietaria e fondatrice dell’etichetta discografica Empire Records.

Empire cast e trama

A capo della famiglia Lyon c’è Lucious Lyon (Terrence Howard), un ex cantante hip hop con un passato da piccolo delinquente di strada che, negli anni è riuscito a ‘ripulirsi’ e a fondare un vero e proprio impero discografico. Per anni la sua etichetta riesce a fare il bello e il cattivo tempo in campo musicale, dettando le regole del gioco e controllando vendite e classifiche. Quando purtroppo gli viene diagnosticata la SLA (sclerosi laterale amiotrofica), con una prospettiva di vita di soli tre anni, Lucious comincia a pensare al futuro della Empire Records e della sua famiglia.

Costretto dagli eventi, Lucious decide di affidare la guida della sua etichetta musicale a uno dei suoi tre figli. C’è Hakeem (Bryshere Y. Gray), il più giovane dei tre, grande promessa dell’hip hop ma ragazzino viziato e profondamente immaturo che vive la sua vita tra alcol, droghe e incontri occasionali; Jamal (Jussie Smollett), il secondogenito di Lucious è invece sensibile e riflessivo nonché un vero e proprio talento della musica RnB, ma in contrasto con il padre che non accetta la sua omosessualità; in ultimo c’è Andre (Trai Byers), il più grande dei tre fratelli, direttore finanziario della Empire Records, un uomo brillante e con un grande fiuto per gli affari nonché l’unico a non aver ereditato il talento musicale della famiglia.

Ognuno dei tre fratelli, almeno sulla carta, potrebbe essere un buon sostituto di Lucious che, invece, non sembra ancora pronto a lasciare le redini del suo impero. Per lui infatti Jamal è troppo morbido nel suo approccio agli affari, Hakeem è ancora troppo immaturo e Andre non ha abbastanza carisma né talento per gestire un’etichetta musicale.

Empire personaggi: il ritorno di Cookie Lyon

Mentre Lucious continua a forgiare i suoi ragazzi per renderli un giorno all’altezza del compito, una donna del suo passato torna a complicare la situazione. Cookie Lyon (Taraji P. Henson), ex moglie di Lucious, finita dentro per spaccio per proteggere il marito, viene scarcerata grazie a un sconto di pena e torna in città per rivendicare la sue fetta di società.

Si scopre infatti che la Empire Records è stata fondata da Cookie e Lucious molti anni prima, grazie ai soldi ricavati dallo spaccio di droga per cui la donna è stata messa in prigione. Nonostante non ci sia nulla di scritto che possa provarlo, Cookie non sembra intenzionata a rinunciare alla sua parte di società.

Convinta di poter ritornare nella vita di Lucious e dei suoi figli senza problemi, Cookie però, uscita di prigione, ha un risveglio assai brusco. Non solo i figli sono restii a riaccoglierla a braccia aperte – soprattutto Hakeem – ma anche Lucious, con il quale è ancora legalmente sposato, sembra essersi rifatto una vita. In quella che prima era la sua casa, Cookie trova Anika Calhoun (Grace Gealey), la nuova compagna di Lucious, molto più giovane di lei e intenzionata a mettere le grinfie sulla società.

Tagliata fuori da tutto, Cookie, un mattone alla volta, ricostruirà la sua vita, progettando una terribile vendetta nei confronti di Lucious.

Empire colonna sonora

La vera forza di Empire, oltre al suo cast eccezionale – la coppia Terrence/Taraji è insuperabile -, sta tutta nella sua colonna sonora. Le incredibili voci di Jussie Smollett, Yazz (nome d’arte di Bryshere Yazshawn “Yazz” Gray, interprete di Hakeem) e Terrence Howard, trovano soddisfazione nelle travolgenti canzoni originali scritte e composte per la serie.

Timothy Mosley, conosciuto in tutto il mondo soltanto come Timbaland, è un famoso rapper, cantautore e produttore discografico americano ed è proprio a lui che è stata affidata la colonna sonora di Empire. Scelto da Lee Daniels, sotto consiglio dei suoi figli, grandi fan del rapper, Timbaland, in collaborazione con il cantautore e produttore Jim Beanz, ha composto e prodotto ogni singola canzone della serie.

La coppia Timbaland-Beanz ha lavorato insieme al team di sceneggiatori di Empire per adattare le musiche ma soprattutto i testi alla serie, affinché questi ultimi fossero lo specchio musicale dell’interiorità dei personaggi. Molte delle canzoni interpretate da Jussie e Yazz, infatti, non solo seguono perfettamente l’andamento della serie ma anche l’emotività di Jamal e Hakeem.

Ma con l’evoluzione della serie, anche la musica cambia. Nel maggio del 2015, infatti, anche il cantante Ne-Yo si unisce al team di cantautori e produttore, per la creazione delle nuove canzoni di Empire. Inoltre, la serie conta un numero impressionante di guest star musicali come Alicia Keys, Courtney Love, Mary J. Blige, Estelle, Snoop Dogg, Jennifer Hudson, Rita Ora, Patty Labelle, Anthony Hamiltion e molti altri ancora.

L’interna colonna sonora della serie Empire è disponibile in ascolto su Spotify, Apple Music e sul canale Youtube ufficiale EmpireFoxVEVO.

Empire finale: l’ultima stagione

Nonostante un inizio a cento all’ora, Empire, come molte altre serie tv, ha subito inevitabilmente dei cali negli ascolti. Se nella sua prima stagione, Empire riusciva a far registrare al network della Fox 17 milioni di telespettatori ogni settimana, dopo 6 stagioni e 102 episodi, la serie ha decisamente perso quota.

Inizialmente i drammi della famiglia Lyon riuscivano a tenere viva l’attenzione del pubblico; tuttavia, però, col passere delle stagione, la trama è diventata assai ripetitiva. Intrighi, manipolazioni, musica travolgente, drammi familiari e complotti, alla fine non erano abbastanza per tenere i telespettatori attaccati allo schermo. In ogni caso, Empire è riuscita ad arriva alla sua sesta stagione, grazie soprattutto al personaggio di Cookie, interpretato da Taraji P. Henson, definito come uno dei migliori degli ultimi vent’anni di televisione.

La sesta e ultima stagione di Empire, annunciata dalla Fox a metà del 2019, è andata in onda dal 24 settembre 2019 al 21 aprile 2020. Tuttavia, a causa dell’emergenza Corona Virus, il network ha dovuto sospendere le riprese lasciando il pubblico senza un finale di serie. La sesta stagione, che doveva essere di 20 episodi, si è infatti conclusa con l’episodio 6×18, Home Is On The Way (in italiano “Sulla Via Di Casa”). Gli episodi finali non sono mai stati girati a causa della pandemia e della sospensione della attività televisive e cinematografiche.

Questa scelta purtroppo obbligata, ha lasciato Empire senza un degno finale e molte delle situazione legate alla vita dei Lyon, sono rimaste irrisolte. Gli autori, quindi, per poter concludere degnamente la serie, hanno dovuto lavorare in fase di post-produzione per trasformare l’episodio 6×18 in un finale accettabile.

Empire, dove vederla in streaming?

Tutte le stagioni di Empire sono disponibili in streaming, in abbonamento su Sky e NowTV oppure in acquisto e/o noleggio su Chili.

Fonte: Wiki, IMDB,