Forever – la serie tv: trama cast e dove vederla in streaming

1838
Forever
Ioan Gruffudd nella serie Forever

Quello della televisione è un mondo davvero spietato dove non tutto e tutti riescono a sopravvivere nel tempo. A causa, infatti, dell’abbondanza di contenuti sempre nuovi sfornati dai network, se una serie non fa il boom d’ascolti fin da subito, è molto probabile che venga rimpiazzata. Non sempre il fallimento di una serie però è imputabile alla qualità del prodotto ma spesso e volentieri è causato da un miscuglio di fattori. Talvolta anche la tempistica gioca un ruolo fondamentale e spesso la serie si trova in onda nel posto sbagliato e al momento sbagliato. Molte serie negli anni sono state ingiustamente eliminate dai network e tra queste c’è anche Forever.

Creata da Matthew Miller per la ABC, Forever è una serie fantasy crime andata in onda dal 2014 al 2015, purtroppo solo per una stagione. Trasmessa in Italia prima su Premium Crime – canale a pagamento di Mediaset – e poi in chiaro su Top Crime, la serie è tutta incentrata sul personaggio di Henry Morgan, un medico legale con un oscuro segreto.

Forever serie tv cast e trama

A New York opera il dottor Henry Morgan (Ioan Gruffudd), un eccezionale medico legale, incredibilmente affascinante, dall’irresistibile accento british e con una maledizione che pende sulla sua testa. Henry è immortale ed è in vita ormai da oltre duecento anni. Ogni volta che prova a mettere fine alla sua vita, il suo corpo rinasce ed Henry ricompare nudo nelle acque dell’East River.

Dopo aver visto morire tutti i suoi cari, negli anni Henry ha fatto ricerche su ricerche per spezzare la maledizione, senza nessun risultato. Grazie ai suoi studi, nel tempo Herny ha però acquisito una vastissima conoscenza che spazia dalla medicina alla musica, dalla fisica alla letteratura, e che lo rende imbattibile nel suo lavoro.

Il suo immenso sapere unito alle sue capacità deduttive fanno di lui un medico legale incredibile e un detective formidabile. Herny collabora infatti con la Polizia di New York e in particolare con la detective Jo Martinez (Alana de la Garza), donna forte e intraprendente, attirata dal fascino del bel dottore e dalla sua aura di mistero. Nonostante tra i due ci sia un bel feeling, però, Henry tende a tenere a distanza Jo per evitare che scopra il suo segreto.

L’unico a conoscere la verità è Abraham Morgan (Judd Hirsch), detto Abe, proprietario di un negozio di antiquariato e dell’appartamento al di sopra di esso, dove vive con Henry. I due che per tutti sono semplicemente amici, sono in realtà padre e figlio. Abe è stato adottato da Henry e sua moglie nel secondo dopoguerra e da allora i due non si sono più separati.

A turbare la tranquillità di Henry, un giorno arriva una telefonata di un uomo misterioso di nome Adam (Burn Gorman) che non solo sembra conoscere il suo segreto ma pare condivida con lui anche il dono dell’immortalità.

Forever serie tv stagione 2: perché è stata cancellata?

Un po’ dr. House e un po’ Sherlock Holmes, Ioan Gruffudd con il suo brillante Henry Morgan era riuscito a conquistare il pubblico televisivo…o almeno così sembrava! Dopo il suo debutto, che fa strage di ascolti negli States, Forever comincia lentamente a perdere colpi. Il protagonista è irresistibile, la serie è un perfetto mix di dramma, mistero e commedia, eppure non sembra convincere del tutto il pubblico che gradualmente perde interesse.

La prima stagione di Forever, l’unica andata in onda, è di ben 22 episodi ognuno dei quali della durata di circa 40 minuti. La struttura degli episodi è più o meno sempre la stessa; in ogni puntata Henry e Jo lavorano a un caso misterioso che tentano di risolvere cercando di rimettere insieme tutti i tasselli del puzzle. Grazie alle storie auto conclusive e alle accurate indagini del team, lo spettatore impara a conoscere Henry, le sue capacità e il suo passato. La serie ricorre, infatti, spesso a flashback che mostrano stralci delle vite passate del protagonista e delle persone che ne hanno fatto parte.

View this post on Instagram

#forever @Alana_DeLaGarza

A post shared by Ioan Gruffudd (@ioangruffudd) on

Allo stesso modo, nei primi episodi della serie impariamo a conoscere anche i personaggi secondari, che fanno da spalla a Henry nelle sue avventure. Oltre a Abe, l’unico a conoscere il suo segreto, c’è anche Lucas Wan (Joel David Moore), assistente di laboratorio di Henry, buffo e pasticcione ma con un cuore d’oro e un bizzarro senso dell’umorismo.

Ogni personaggio è ben delineato e la storia funziona, mescolando un pizzico di fantasy alle atmosfere tipicamente crime. A creare problemi, tuttavia, è la quantità di puntate filler che rallentano il ritmo della serie. Le puntate in cui la storyline principale – ovvero quella di Henry contro Adam – non è presente, a lungo andare finiscono col sembrare tutte uguali e ben presto la noia prende il sopravvento.

Forever serie tv streaming

Insomma, dopo una sola stagione, ricca di mistero, colpi di scena, flirt e tante risate, Forever viene cancellata dalla ABC. A dare per prima la notizia è Alice Evans, moglie di Ioan Gruffudd, su twitter, tra l’incredulità dei fan della serie. Poco dopo, ai saluti finali, si unisce anche il protagonista su Instagram che, senza nascondere la sua tristezza, ringrazia tutti coloro che hanno creduto nel progetto.

View this post on Instagram

My dear friends, fans, supporters. Tonight, as you all now know, I received a phone call that I was hoping not to receive, and to be honest I really wasn’t expecting it. I knew the numbers hadn’t been great, but I also knew the studio and the network both loved the show, and of course that it had an incredible fan base…so I thought we were in with a pretty good chance. But sadly no, this time the cards weren’t dealt in our favor. Show business is like that. Hell, life is like that. You ride to the top of the wave and then you come crashing down again. I asked Alice to send out the sad news because I was a little bit shaken up and needed time to gather my thoughts. So I sat down and started reading the thousands of Tweets in response to the announcement. And the more I read, the more I couldn’t believe it. The love, the sense of solidarity, the hope, the kindness, the support. Not just for the show, but for each other. And slowly I began to focus on what we had gained in the past year, rather than what we had lost in the last five minutes. I was overcome by a sense of gratitude. To have met you all and to have you all rooting for me and the show. At having a chance to play the role of my dreams, even if it was only for a year. To have been given the chance to bring Henry to life. Watching the interaction of the FOREVER fans come together and share their love for the show has been breath-taking. It was you guys who held me up when I thought I could no longer go on. (Those days were LONG!) You made me smile when you pointed out the little things I did on screen that I thought had gone unnoticed. You gave me confidence when I accidentally found myself reading less than shining reviews. You were always with me, every step of the way, waving your flags, shouting your support for the show. It’s been an incredible, wonderful year, one that I will never, ever forget. And guess what? The memories belong to us. We get to keep them ‘forever!’ Thanks again a million times for your unwavering support. Stay strong, be brave, and show kindness as often as you can! Ioan xxx

A post shared by Ioan Gruffudd (@ioangruffudd) on

Pur non mancando materiale per una seconda stagione e senza avere una vera conclusione della storia, il cammino di Forever purtroppo si interrompe. Per mesi, dopo la cancellazione, gli autori – anche con il sostegno dei fan – hanno provato a sottoporre il progetto Forever ad altri network ma senza successo.

Un anno più tardi, in occasione dell’uscita del dvd della serie, Matthew Miller ha rivelato alcune delle cose che gli spettatori avrebbero visto in un’ipotetica seconda stagione di Forever. La serie, oltre infatti a concludere le situazioni lasciate in sospeso, avrebbe approfondito il passato di Henry e il suo rapporto con Abe. Grazie sempre ai flashback, avremmo rivissuto il momento della scoperta del segreto dell’immortalità di Henry e della reazione di suo figlio.

Inoltre pare fosse in programma anche un nuovo interesse sentimentale per il protagonista, una donna ‘mortale’ molto più giovane di lui. Anche il personaggio di Jo avrebbe avuto il suo spazio nella seconda stagione di Forever. Miller ha condiviso con TVLive alcuni dettagli del passato di Jo e della sua famiglia di ‘fuoriliegge’. Pare infatti sia stata proprio la condotta criminale del padre a spingere Jo a diventare una detective.

Un gran peccato davvero che questa seconda stagione non sia stata mai realizzata. Intanto, se siete curiosi di recuperare la prima stagione di Forever, la trovate in streaming sulla piattaforma a pagamento di Infinity.

Vi lasciamo adesso al trailer ufficiale di Forever. Enjoy!

Fonte: Wiki, IMDB, TvLine