Jensen Ackles

Amazon Prime Video ha annunciato che Jensen Ackles (Supernatural) si unirà al cast della serie di successo The Boys per la terza stagione. La notizia del casting è stata data da Ackles via social. Ackles interpreterà Soldier Boy – il Supereroe originale. Dopo aver combattuto nella Seconda Guerra Mondiale, Soldier Boy è diventato la prima super celebrità e un pilastro della cultura americana per decenni.

Lo showrunner e produttore esecutivo di The Boys Eric Kripke ha dichiarato: “Quand’ero bambino, avevo un sogno folle e impossibile: offrire a Jensen Ackles un lavoro retribuito. Sono felice di poter dire che il sogno si è avverato. Jensen è un attore straordinario e una persona ancora migliore, profuma di biscotti al cioccolato caldi e lo considero come un fratello. Nei panni di Soldier Boy, il primissimo Supereroe, porterà al personaggio tanto umorismo, pathos e pericolo. Non vedo l’ora di tornare sul set con lui e portare un po’ di Supernatural in The Boys “.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

I keep wondering what I’ll do….when @cw_supernatural finally ends this year. Then it hit me. *volume ⬆️

Un post condiviso da Jensen Ackles (@jensenackles) in data:

La terza stagione di The Boys è stata annunciata durante il panel del SDCC il 23 luglio scorso. La seconda stagione debutterà venerdì 4 settembre, con nuovi episodi disponibili settimanalmente fino al 9 ottobre.

The Boys

Questa seconda stagione ancora più forte e folle vede i Boys in fuga dalla legge, con i Supes a dargli la caccia, mentre cercano disperatamente di riunirsi e combattere la Vought. Hughie (Jack Quaid), Mother’s Milk (Laz Alonso), Frenchie (Tomer Capon) e Kimiko (Karen Fukuhara) rimangono nascosti e cercano di adattarsi a questa nuova normalità, mentre Butcher (Karl Urban) sembra introvabile. Nel frattempo, Starlight (Erin Moriarty) deve trovare il suo nuovo ruolo nei Seven ora che Homelander (Antony Starr) punta ad acquisirne il controllo completo. Il suo potere è minacciato dall’arrivo nel team di Stormfront (Aya Cash), una nuova Supe esperta di social media, anche lei con le proprie mire. Per giunta, la minaccia dei Supervillain diventa cruciale con la Vought che prova a sfruttare a proprio vantaggio la paranoia della nazione.

Tra i Supes dei Sette si annoverano anche Queen Maeve (Dominique McElligott), A-Train (Jessie T. Usher), The Deep (Chace Crawford) e Black Noir (Nathan Mitchell). Nel cast della seconda stagione si vedranno anche Claudia Doumit, Goran Visnijc, Malcolm Barrett, Colby Minifie, Shantel VanSanten, Cameron Crovetti, PJ Byrne, Laila Robbins e Giancarlo Esposito, che ritorna nel ruolo del capo della Vought, Stan Edgar.

Basato sul fumetto best-seller del New York Times creato da Garth Ennis e Darick Robertson, The Boys è stato sviluppato dallo showrunner Eric Kripke (Supernatural), anche autore ed executive producer della serie. Al suo fianco, gli executive producer Seth Rogen (Preacher), Evan Goldberg (Preacher), James Weaver (Preacher) di Point Grey Pictures, Neal H. Moritz (Prison Break) e Pavun Shetty (New Girl) di Original Film, come anche Phil Sgriccia, Craig Rosenberg, Rebecca Sonnenshine, Ken Levin e Jason Netter.  Ennis e Robertson sono anche co-executive producer con Michael Saltzman.

La seconda stagione di The Boys debutterà con i primi tre episodi venerdì 4 settembre, nuovi episodi saranno disponibili ogni venerdì fino all’epico finale di stagione il 9 Ottobre. Gli otto episodi della serie Amazon Original saranno disponibili in esclusiva su Prime Video in più di 240 paesi e sono prodotti da Amazon Studios e Sony Pictures Television Studios in collaborazione con Point Grey Pictures, Kripke Enterprises e Original Film.

JENSEN ACKLES:

Jensen Ackles è attualmente protagonista della serie più longeva della CW, Supernatural, giunta alla sua quindicesima stagione. Ackles interpreta Dean Winchester, il rude ragazzaccio che fa squadra con suo fratello minore per trovare il padre scomparso e combattere maligne forze soprannaturali.

Nel 2009, Ackles ha recitato con Jaime King in My Bloody Valentine 3D, remake del film del 1981 diretto da Patrick Lussier, interpretando Tom, un uomo di principi che torna a casa sua ad Harmony, Missouri, 10 anni dopo che 22 persone sono state uccise nella notte di San Valentino. Inoltre, ha recitato in Devour di David Winkler per la Sony Pictures e nella commedia romantica indipendente di David Mackay, Ten Inch Hero.

I suoi precedenti ruoli televisivi includono il personaggio di Jason Teague in Smallville della WB, Alec / X5-494 in Dark Angel della Fox e CJ in Dawson¹s Creek della WB. Inoltre, ha recitato nella miniserie Blonde, al fianco di Patrick Dempsey e Poppy Montgomery.

Ackles ha iniziato la sua carriera di attore nel 1997 nel ruolo acclamato dalla critica di Eric Roman Brady, in Days of our Lives, per il quale ha ricevuto tre nomination ai Daytime Emmy e ha vinto il Soap Opera Digest Award come Miglior Esordiente Maschile nel 1998.

Insieme a sua moglie Danneel, Jensen è attivo nella sensibilizzazione e nella raccolta di fondi per varie cause sociali. Hanno collaborato con e sono parte del consiglio di amministrazione dell’organizzazione di beneficenza fondata dalla co-protagonista di Jensen in Supernatural, Misha Collins, Random Acts – che mira a cambiare il mondo diffondendo positività nelle comunità di tutto il mondo. Gli Ackles hanno recentemente collaborato con Random Acts per creare una nuova iniziativa allo scopo di rivoluzionare l’istruzione delle scuole superiori nel 2020 attraverso la fornitura di laptop nei villaggi del Nicaragua nell’era del Covid-19 e creare la possibilità di istruzione virtuale. Gli Ackles sono anche forti sostenitori di Creative Action, un’organizzazione non profit per lo sviluppo artistico giovanile che fornisce programmi di apprendimento creativo per i giovani del Texas centrale. Supportano anche OutYouth, un’organizzazione che fornisce uno spazio protetto per tutti gli orientamenti sessuali e le identità di genere e The Birthday Party Project, un’organizzazione che organizza feste di compleanno per bambini che vivono in rifugi per senzatetto. Infine, gli Ackles finanziano un fondo basato sui suggerimenti dei donatori, che indirizza i finanziamenti ad altre organizzazioni di beneficenza in base agli interessi e alle necessità individuate.