2 Fast 2 Furious film

Da quando si sono accesi i motori di Fast & Furious, nel lontano 2001, la saga è cresciuta film dopo film, arrivando ad essere uno dei franchise più redditizi della storia del cinema. Inizialmente incentrata sulle corse d’auto, la serie ha poi progressivamente mutato le proprie caratteristiche, aggiungendo elementi che l’accomunano sempre di più ai fortunati filoni di film action e di spionaggio. Ormai iconica, la saga ha negli anni visto crescere l’apprezzamento del pubblico. Questo attende infatti come un vero e proprio evento l’uscita di ogni nuovo capitolo. Il primo dei tanti sequel è arrivato nel 2003 con il titolo 2 Fast 2 Furious.

Diretto stavolta dal celebre regista John Singleton, autore di noti film come Boyz n the Hood e Shaft. I piani per dar vita ad un sequel nacquero una volta confermatosi il grande successo di pubblico del primo film. Questo fortunato primo capitolo era stato ideato a partire dall’articolo Racer X, scritto da Ken Li per la rivista Vibe. All’interno di questo si descrivevano le corse clandestine di auto nella città di New York. Ambientato dunque sempre in questo mondo, anche il sequel si muove tra spettacolari sequenze d’azione e tanti sentimenti, gli stessi che sono ancora oggi parte integrante della serie.

Con un budget di soli 76 milioni di dollari, 2 Fast 2 Furious si affermò a sua volta come un successo straordinario, guadagnandone ben 236 in tutto il mondo. Ciò ha spinto a far proseguire la saga ancora oggi in corso. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori e alle auto presenti nel film. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il titolo nel proprio catalogo.

2 Fast 2 Furious: la trama del film

Il sequel 2 Fast 2 Furious è incentrato prevalentemente su Brian O’Connor, il quale dopo aver coperto gli illeciti di Dominic Toretto si trova ora a condurre una vita da ricercato. I tentativi di rimanere nell’anonimato falliscono però nel momento in cui viene arrestato dalla polizia. Brian si vede però posto davanti ad una scelta: andare in galera o collaborare con le forze dell’ordine per catturare il malvivente Carter Verone. Vedendo in ciò l’unica possibilità per non finire dietro le sbarre, egli accetta di fare da infiltrato. Per riuscirci si avvale della collaborazione con il vecchio amico d’infanzia Roman Pearce, il quale a sua volta non è nuovo alla vita criminale.

I due dovranno dunque infiltrarsi nella squadra del facoltoso ricercato, il quale però per testarne le capacità, li sottopone ad una gara d’auto. Piano piano, i due amici riescono a conquistare la fiducia di Verone, attendendo il momento giusto per poterlo incastrare. Brian e Roman, però, non sanno che già da mesi un altro infiltrato mina l’interno del gruppo di Verone. Si tratta di Monica Fuentes. Nel momento in cui tutti e tre verranno inevitabilmente scoperti, la fuga sembra essere l’unica possibilità di sopravvivenza. Ma sfuggire al potente criminale si rivela essere più rischioso e difficile del previsto.

2 Fast 2 Furious cast

2 Fast 2 Furious: il cast del film

Dopo il grande successo del primo film, i produttori aspiravano a riformare sul grande schermo la coppia composta da Dominic Toretto e Brian O’Connor. Vin Diesel, interprete del primo, ha però preferito rinunciare al sequel, dedicandosi invece al film The Chronicle of Riddick. Paul Walker, interprete di Brian, ha invece accettato di riprendere il suo ruolo, essendo ancora affascinato dalla possibilità di interpretare un poliziotto sotto copertura, tipologia di personaggio a cui aspirava dopo aver visto il film del 1997 Donnie Brasco. Anche per questo sequel, egli si distinse dando vita personalmente a tutte le spericolate sequenze a bordo di auto presenti nel film.

Accanto a lui, nei panni di Roman Pearce, fa invece la sua comparsa l’attore Tyrese Gibson. A volerlo è stato lo stesso regista, con cui Gibson aveva già collaborato precedentemente. Per il ruolo era però stato considerato anche il rapper 50 Cents. Nel ruolo del criminale Carter Verone si ritrova invece Cole Hauser, mentre altri ingressi celebri nel film sono quelli di Chris “Ludacris” Bridges nel ruolo di Tej Parker e Devon Aoki nei panni di Suki. L’attrice di origine cubana Eva Mendes interpreta invece l’agente sotto copertura Monica Fuentes. Originariamente, il suo personaggio avrebbe dovuto essere il nuovo interesse amoroso di Brian, ma l’attrice decise di non comparire nei successivi film.

2 Fast 2 Furious: le auto, il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Elemento immancabile nei film della saga sono le auto da corsa, vere e proprie fonti di attrattiva che ancora oggi caratterizzano Fast & Furious. Tra i veicoli utilizzati, in particolare, si annoverano una Nissan Skyline GT-R di colore argento e blu guidata da Brian. Sempre lui è poi ritrovabile alla guida di auto come Mitsubishi Lancer Evolution e Chevrolet Camaro Yenko. Roman Pearce guida invece le auto Mitsubishi Eclipse Spyder, Dodge Challenger Hemi R/T e Chevrolet Monte Carlo. Tej Parker guida una Acura NSX e una Dodge Ram mentre Suki una Honda S2000. Carter Verone, invece, guida nel film una Ferrari 360 Spider di colore rosso.

Per gli appassionati della saga è possibile fruire di 2 Fast 2 Furious grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Questo è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Chili Cinema, Apple iTunes, Tim Vision e Amazon Prime Video. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di venerdì 9 luglio alle ore 21:20 sul canale Italia 1.

Fonte: IMDb