Il tragico epilogo di Avengers: Infinity War ha decretato la fine, per certi versi, di tutto ciò che sapevamo dell’universo Marvel e suggerito che Avengers 4, l’ultimo film della Fase 3, chiuderà i conti con il passato aprendo le porte al futuro.

Thanos ha finalmente realizzato il suo piano: collezionare le gemme dell’infinito, indossare il guanto e schioccare le dita, ponendo fine al caos regnante e dimezzando la popolazione terrestre. E dopo, cosa succederà? Sappiamo che i nostri eroi dovranno confrontarsi con il lutto (permanente?), che Nick Fury è riuscito a inviare in extremis un sos a Carol Danvers e che Ant-Man potrebbe rivelarsi fondamentale.

Leggi anche – Avengers 4: tutto quello che sappiamo sulle riprese aggiuntive

Di seguito tutti gli scenari già impostati dopo la fine di Infinity War e lo schiocco delle dita di Thanos:

2La pace di Thanos

Avengers: Infinity War

Infinity War, contrariamente al tradizionale racconto di supereroi, ha visto trionfare il villain del film sacrificando il suo esercito, l’Ordine Nero, e sua figlia adottiva Gamora per ottenere la gemma dell’anima. La più importante, ma anche la più dolorosa.

Tuttavia lo schiocco delle dita costa caro al Titano Pazzo, che dopo aver combattuto contro Thor e usato il guanto, riporta seri danni al braccio. Ciò non gli impedisce di godersi il tanto agognato “riposo” nella sua fattoria, mentre sorridente osserva il sole tramontare nel silenzio più assoluto.

I Vendicatori sotto shock

Le fila dei Vendicatori sono state decimate dallo schiocco delle dita di Thanos e alla fine di Infinity War gli unici eroi rimasti in vita sono Steve Rogers, Natasha Romanoff, James Rhodes, Bruce Banner, Thor e Tony Stark, oltre a Rocket e Nebula.

Alcuni sono rimasti nel Wakanda, sconvolti per non essere riusciti a fermare il piano del Titano Pazzo, altri giacciono sul pianeta Titan contando le vittime che sono scomparse come polvere fra le loro braccia (tra cui Peter Parker in una scena molto commovente con Stark). Insomma, tutti sono in uno stato di shock senza precedenti.

Tuttavia, anche se la situazione sembra irrimediabile, i Vendicatori possono ancora contare su alcuni alleati come Ant-Man, Occhio di Falco, Okoye, M’Baku e Shuri, sopravvissuti all’epilogo. Come andrà a finire?

L’arrivo di Captain Marvel

avengers infinity war Captain Marvel

L’unica scena post credits presente alla fine di Avengers: Infinity War ha anticipato l’arrivo nel MCU di Captain Marvel, chiamata in soccorso da Nick Fury (che con Carol Danvers condivide un passato di collaborazioni, ma ne sapremo di più nel cinecomic in uscita a Marzo 2019) per risolvere la situazione.

Nella sequenza prima sentiamo le voci di Nick Fury e Maria Hill che si chiedono se Tony Stark sia stato rintracciato dopo la sua scomparsa, poi in macchina, quando improvvisamente un furgone nero si schianta contro la loro auto. Il veicolo però è vuoto, così i due si allarmano e la Hill inizia a dissolversi in polvere. L’ex leader dello S.H.I.E.L.D. intuisce cosa sta accadendo e chiama con il suo cerca-persone Captain Marvel. Nero.

Resta da capire come l’assenza di Captain Marvel verrà giustificata e come interverrà in Avengers 4.

Indietro