Cattivi vicini film

Il rapporto con i propri vicini di casa è sempre molto delicato. Passare dalla benevolenza all’odio è estremamente facile e basta un nonnulla per far nascere vere e proprie guerre. Tale tipologia di conflitti sono più volte stati raccontati al cinema, ma uno dei film che meglio riesce a proporre tale dinamica è Cattivi vicini (qui la recensione), titolo del 2014 che raccoglie sotto forma di commedia le situazioni più disparate che possono venirsi a generare tra le persone coinvolte. A dirigere il film è Nicholas Stoller, già sceneggiatore di numerose commedie di successo e autore anche dei celebri Non mi scaricare e In viaggio con una rockstar.

Scritto da Andrew J. Cohen e Brendan O’Brien, i quali si sono basati su alcune esperienze personali, il film prevedeva inizialmente lo scontro di un singolo contro un’intera confraternita universitaria. Poiché ciò risultava ripetitivo e troppo simile ad altri film simili, gli sceneggiatori decisero di porre in conflitto con la confraternita una coppia di coniugi. Ciò portò così il film ad ampliare il proprio conflitto, basando il tutto sui diversi stili di vita di due neo genitori e un gruppo di scalmanati ventenni. Accolto in modo positivo da critica e pubblico, Cattivi vicini si rivelò un autentico successo.

A fronte di un budget di 18 milioni di dollari, questo arrivo a guadagnarne oltre 270 in tutto il mondo. Si affermò così come una delle commedie di maggior successo dell’anno, merito anche delle numerose situazioni divertenti e della presenza di attori estremamente a loro agio con i propri personaggi e il genere. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori e al suo sequel. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Cattivi vicini: la trama del film

Protagonisti del film sono i neo genitori Mac e Kelly Radner, i quali hanno coronato i propri sogni con l’arrivo della loro adorabile bambina e l’acquisto di una bella casetta nuova di zecca nei quartieri residenziali fuori città. Nonostante tutto, questi due trentenni vogliono illudersi di essere rimasti, nel loro piccolo, ancora giovani e ribelli, ma i doveri dell’età adulta si fanno sempre più pressanti, portando inevitabilmente a cambiare tanto le loro attività quanto la loro mentalità. Con il tempo iniziano però ad abituarsi alla tranquillità che hanno costruito, scoprendo tutte le gioie di questa. Sfortunatamente per loro, la pace non durerà a lungo.

Mac e Kelly scoprono infatti dell’arrivo dei nuovi vicini. Questi, però, non sono una coppia di genitori simili a loro, bensì dozzine di confratelli della congrega Delta Psi Beta guidati dal carismatico presidente Teddy Sanders. Inizialmente i coniugi decidono di provare a stare al gioco e sfruttare il meglio da una situazione che gli permette di ricordare i fasti della gioventù. Ma le feste dei confratelli cominciano a raccogliere sempre più adepti, arrivando a divenire celebrazioni dalle dimensioni epiche particolarmente caotiche. Così entrambe le parti iniziano a irrigidirsi sulle proprie posizioni, arrivando a sabotaggi, minacce e continui screzi che danno il via a una guerra che potrebbe durare secoli.

Cattivi vicini cast

Cattivi vicini: il cast del film

Ad interpretare il ruolo di Mac Radner vi è il celebre attore comico Seth Rogen, anche produttore del film, mentre nei panni di sua moglie Kelly vi è l’attrice Rose Byrne. Entrambi hanno raccontato di essersi basati sulle rispettive esperienze di genitori, cercando poi di estremizzare alcune situazioni. I due attori hanno inoltre avuto diverso tempo per conoscersi meglio, così da rendere più realistico il rapporto tra i loro personaggi. Ad interpretare la loro neonata Stella vi erano invece le gemelle Elise e Zoey Vargas. Pur essendo di pochi anni, le due si dimostrarono estremamente educate al set, risultando sempre sorridenti durante le riprese. L’attore Ike Barinholtz è invece presente nei panni di Jimmy, amico di Mac e Kelly.

Ad interpretare il ruolo del presidente della Delta Psi Beta Teddy Sanders, vi è l’attore Zac Efron. Durante le riprese questi andò anche incontro ad un brutto incidente, rompendosi la mano durante una scena di lotta. Nonostante l’infortunio, l’attore riuscì però a non interrompere la propria presenza sul set. Nei panni del vice-presidente Pete Ragazolli vi è invece Dave Franco. Questi fu fortemente voluto da Rogen, il quale si sentiva in colpa per il non averlo potuto inserire in un suo precedente film. Infine, Christopher Mintz-Plasse, noto per i film di Kick-Ass, è Scoonie Schofield, un altro membro della confraternita. Per non dare un’interpretazione stereotipata di tali personaggi, gli attori incontrarono veri membri di organizzazioni simili, apprendendo da loro la realtà di tali gruppi.

Cattivi vicini: il sequel, il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Dato il grande successo del film, a due anni di distanza è stato realizzato un suo sequel, intitolato Cattivi vicini 2. I questo ritornano gli attori Rogen, Byrne, Efron e Franco, a cui si aggiungono però anche Chloe Grace Moretz, Beanie Feldstein Selena Gomez. In questo nuovo capitolo, i due coniugi si trovano ora a fare i conti con una sorellanza universitaria, la Kappa Nu, trasferitasi accanto a loro e pronta a dar vita a nuove veste ai limiti del possibile. Tra nuove dinamiche e caratteristiche presenti già nel primo film, si snoda così una vicenda che nuovamente attratto il pubblico, portando il film ad un incasso di oltre 100 milioni di dollari.

In attesa di tale sequel, è possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Cattivi vicini è infatti disponibile nel catalogo di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Apple iTunes, Netflix, Tim Vision e Amazon Prime Video. Per vederlo, basterà sottoscrivere un abbonamento generale alla piattaforma in questione o noleggiare il singolo film. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà a disposizione soltanto un dato periodo temporale entro cui vedere il titolo. In alternativa, il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di giovedì 22 aprile alle ore 21:00 sul canale 20 Mediaset.

Fonte: IMDb