Zac Efron: 10 cose che non sai sull’attore

516
zac efron con i piedi per terra
Zac Efron nella serie Netflix, Zac Efron - con i piedi per terra

Considerato da sempre come un sex symbol, il piccolo Zac Efron di High School Musical, negli anni, di strada ne ha fatta tanta. Da ragazzo prodigio di Disney Channel, Zac di recente ha avuto modo di collaborare con grandi artisti come Hugh Jackman in The Greatest Showman, e di esplorare il suo lato ambientalista con la serie Zac Efron: con i piedi per terra.

 
 

Venite quindi a scoprire con noi tutto quello che c’è da sapere su Zac Efron, sulla sua carriera, le sue passioni e sulla sua vita privata.

Zac Efron film e serie tv: gli inizi della sua carriera

10. Nato il 18 ottobre del 1987 a San Louis Obispo, in California, Stati Uniti, Zac Efron si trasferisce sin da piccolo con la sua famiglia ad Arroyo Grande. Figlio di un ingegnere elettrico e di un’impiegata, Zac vive una normale infanzia insieme a suo fratello Dylan e ai suoi genitori. Cresciuto in una famiglia di agnostici, Zac non ha mai praticato nessuna religione ma, stranamente pare che il suo cognome sia di origine ebraica e che derivi dal nome di un luogo biblico.

9. Da sempre considerato come un bambino vivace e giocherellone, sempre pronto a far divertire i suoi amici, sembra essere stato il padre, quando Zac aveva solo undici anni, a spingerlo a intraprendere la carriera d’attore. Dopo aver quindi partecipato ad alcune produzione teatrali della sua scuola, al liceo comincia a lavorare nel teatro The Great American Melodrama and Vaudeville e a prendere lezioni di canto. In quegli anni si esibisce in molti spettacoli come Gypsy, Peter Pan, The Music Man, La piccola bottega degli orrori e molti altri ancora.

Grazie al suo talento innato, la sua insegnante di recitazione lo indirizza verso un famoso agente di nuovi talenti di Los Angeles, un certo Robyn Metchik, con il quale ha poi firmato per la Creative Artists Agency.

8. Dopo il diploma, nel 2006, Zac viene accettato alla Univeristy of Southern California, ma decide di non iscriversi. Inizia piuttosto a frequentare il Pacific Conservatory of the Performing Arts, un college pubblico di Santa Maria, in California, dove comincia a esibirsi nel primi anni duemila.

Zac Efron in High School Musical

7. La sua carriera d’attore comincia in tv con alcune comparsate o ruoli minori in serie di successo come Firefly (2002), E.R. – Medici in Prima Linea (2003), The Guardian (2004), CSI: Miami (2005), Summerland (2005-2005), NCIS – Unità Anticrimine (2006), Zack e Cody Al Grand Hotel (2006) e il film tv Due Vite Segnate (2004).

6. Tuttavia per lui la vera occasione arriva nel 2006 quando viene scelto per entrare a far parte del film musicale targato Disney Channel, High School Musical.

Diretto da Kenny Ortega – regista anche della famosa saga di The Descendants con Dove Cameron e Cameron Boyce -, High School Musical racconta della strana storia d’amore tra due ragazzi, Troy Bolton (Zac Efron) e Gabriella Montez (Vanessa Hudgens). La notte di Capodanno, Troy e Gabriella si incontrano a una festa e vengono entrambi scelti per un duetto musicale. Dopo aver cantato insieme sulle note di Start of Something New, i ragazzi si scambiano i rispettivi numeri di telefono.

Alla fine delle vacanze, la madre di Gabriella si trasferisce ad Albuquerque e la ragazza si iscrive alla  East High School. Qui incontra Troy che, proprio come lei sembra essere interessato a partecipare allo spettacolo musicale della scuola. Essendo entrambi pieni di talento ma circondati da compagni invidiosi, Troy e Gabriella saranno vittime di numerosi complotti e protagonisti del gossip scolastico. Riusciranno i due ragazzi a stare insieme e a guadagnarsi un posto sotto i riflettori?

Senza alcun dubbio, High School Musical è il film musical per ragazzi più famoso della storia di Disney Channel. Avend raggiunto i teenagers di tutto il mondo, grazie anche alla sua accattivante colonna sonora, il film si guadagna ben due sequel, High School Musical 2 e High School Musical 3: Senior Year, usciti nelle sale nel 2007 e nel 2008.

Zac Efron filmografia

5. Grazie alla notorietà acquisita con la trilogia di High School Musical, Zac Efron continua la sua esaltante carriera, confrontandosi con progetti sempre diversi. Nel 2007 partecipa al film musical Hairspray – Grasso è Bello, diretto dal Adam Shakman, in cui recita al fianco di John Travolta. Negli anni successivi, invece, è la volta di Me and Orson Welles (2008), film diretto da Richard Linklater, 17 Again – Ritorno al liceo (2009), Segui Il Tuo Cuore (2010), Capodanno a New York (2011), Ho Cercato il tuo Nome (2012), The Paperboy (2012) Liberal Arts (2012), A qualsiasi prezzo (2012) e Parkland (2013).

Quest’ultimo film, diretto Peter Landesman – presentato in concorso alla 70ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e poi al Toronto International Film Festival –, è tratto da una storia vera e racconta del purtroppo celebre assassinio del presidente John Fitzgerald Kennedy. Ci troviamo a a Dallas il 22 novembre del 1963 quando Kennedy viene sparato nel bel mezzo della parata. Trasportato subito al Parkland Memorial Festival, il presidente vine assistito da medici e infermieri del posto che fanno di tutto per salvargli la vita. Il film ripercorre quelle concitate e tremende ore successive alla sparatoria, ore in cui la vita del presidente Kennedy è appesa a un filo e l’FBI cerca affannosamente il suo assalitore.

In Parkland, Zac Efron interpreta il ruolo del dottor Jim Carrico, uno dei medici dell’ospedale che tenta di salvare la vita di Kennedy.

4. Negli anni successivi, Zac si dedeica a diversi progetti cinematografici come Quel momento imbarazzante (2014), Cattivi vicini (2014), We Are Your Friends (2015), Nonno scatenato (2016), Cattivi vicini 2 (2016), Mike & Dave – Un matrimonio da sballo (2016), The Disaster Artist (2017) – diretto da James Franco -, Baywatch (2017) e The Greatest Showman (2017).

Zac Efron The Greatest Showman

3. Nel 2017 Zac Efron partecipa alla realizzazione del film musical The Greatest Showman, al fianco di attori come Hugh Jackman, Michelle Williams, Zendaya Rebecca Ferguson.

Diretto da Michael Gracey, il film racconta la storia di Phineas T. Barnum (Hugh Jackman), figlio di un sarto, innamorato di Charity (Michelle Williams), unica figlia della ricca famiglia degli Hallet. Nonostante i loro differenti background culturali, i due riescono a sposarsi e si trasferiscono in una modesta casa a New York dove iniziano una vita umile ma felice insieme alle loro due splendide bambine. Tuttavia Phineas sogna di poter dare a sua mogli e alle sue figlie una vita migliore, fatta di agi e divertimento.

Dopo essere stato licenziato dall’ennesimo impiego, Barnum decide di mettersi in proprio. Riuscendo con uno stratagemma a farsi prestare dalla banca la somma di 10mila dollari, compra il Barnum’s America Museum, una sorta di museo delle cere. Tuttavia, la sua attività non sembra funzionare. Allora Barnum, sotto suggerimento delle sue figlie, decide di metter su uno spettacolo di fenomeni da baraccone. Così si mette alla ricerca di persone con malformazioni fisiche o talenti straordinari da esibire. Nasce così il Barnum Circus.

L’attività di Phineas cresce e prospera ma presto la curiosità degli spettatori si trasforma in dissenso. Nessuno accetta la presenza in città di quei fenomeni da baraccone, visti come diversi e pericolosi. Barnum farà di tutto per restituire dignità a quelle persone, incontrando non pochi ostacoli.

Nel film Zac Efron interpreta Philip Carlyle, giovane ricco di famiglia ma malvisto per i suoi eccessi, che diventa socio di Barnum e compagno di Anne Wheeler (Zendaya) un’acrobata eccezionale ma discriminata perché di colore.

Zac Efron: con i piedi per terra

2. Dopo aver partecipato, nel 2019, ai film Beach Bum – Una vita in fumo e Ted Bundy – Fascino criminale, Zac comincia a dedicarsi a un progetto televisivo che, per argomento, si distacca completamente dai suoi lavori precedenti. Nel 2020, infatti, l’attore è protagonista di una docu-serie targata Netflix intitolata Zac Efron: con i piedi di per terra (Down To Earth With Zac Efron).

L’attore americano, in collaborazione con Darin Olin, un imprenditore esperto di alimentazione e benessere, gira il mondo introducendo allo spettatore nuove realtà di vita più pulita e sostenibile. La serie affronta il problema dell’inquinamento, dell’energia pulita, dell’alimentazione sana, in modo diretto e originale, senza filtri, sfatando alcuni miti del mondo occidentale.

Abituato all’assordante, invadente, ricco e ingombrante universo hollywoodiano, l’attore californiano inizia un percorso alla scoperta di un mondo nascosto e di uno stile di vita a lui completamente sconosciuto. Zac Efron in Sardegna, Perù, Francia, Islanda, Londra, Porto Rico e Costa Rica, insieme al fidato Darin, fa bizzarre esperienze di vita, assaporando cibi esotici, esplorando culture lontane e imparando davvero cosa vuol dire vivere in maniera sostenibile.

La serie, disponibile sulla piattaforma Netflix a partire dal 10 luglio 2020, è composta da 8 episodi di circa 45 minuti ciascuno, ognuno dei quali ambientato in un punto diverso del globo.

Zac Efron è su Instagram

1. Nonostante il suo passato da idolo delle teenager, Zac Efron oggi è una persona completamente diversa. Molto più autentico e meno concentrato sulla sua immagine, anche la sua attività social è cambiata. Se volete quindi essere sempre aggiornati sulla sua vita professionale e sulle sue nuove avventure al cinema o in tv, seguite il suo account Instagram ufficiale.

Fonte: Wiki, IMDB, Fandom