Hairspray-grasso-è-bello-cast

Nel 1988 la commedia musicale Grasso è bello (il cui titolo originale è Hairpspray) divenne un vero e proprio cult del suo genere, raccontando di ambizioni e successo e promuovendo allo stesso tempo una cultura contro la segregazione raziale. Quel film, diretto da John Waters, è in seguito divenuto uno dei più grandi successi tra i musical di Broadway, dove è approdato nel 2002. Questo ritorno in auge del titolo ha infine portato ad un nuovo rifacimento cinematografico nel 2007, intitolato anch’esso Hairspray – Grasso è bello, per la regia di Adam Shankman, autore dei film Missione tata e Rock of Ages.

 

Pur riproponendo grossomodo la medesima storia, questo nuovo film ha apportato dei significativi cambiamenti. Innanzitutto, gli autori si sono basati più sullo spettacolo di Broadway che non sul film del 1988 e ciò ha portato al taglio di alcuni personaggi, ma anche di scene e canzoni. Colorito da un cast di celebri interpreti, Hairspray Grasso è bello si è poi affermato come un grandissimo successo, superando i 200 milioni di dollari d’incasso in tutto il mondo. Il film ha così contribuito ad un rinnovato interesse verso i musical, divenendone uno dei principali portabandiera di quegli anni.

Oggi Hairspray – Grasso è bello si presenta come il sesto musical con maggior successo di sempre negli Stati Uniti e si pone come uno dei film musicali di maggior successo degli ultimi dieci anni. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori  e alle canzoni presenti nel film. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il titolo nel proprio catalogo.

Hairspray – Grasso è bello: la trama del film

Il film, ambientato nel 1962 nella città di Baltimora, ha per protagonista l’adolescente Tracy Turnblad, solare e appassionata di danza con il sogno di partecipare allo spettacolo televisivo Corny Collins Show. Tra i ballerini di questo vi è anche Link Larkin, di cui Tracy è segretamente innamorata. Quando si apre un’audizione per partecipare allo show, la ragazza non si lascia dunque sfuggire l’occasione, catturando l’attenzione di Corny Collins, il quale la sceglie per il suo programma. Mentre si fa sostenere dalla madre Edna per questa nuova avventura, Tracy si trova però a confrontarsi con un mondo meno brillante di quello che credeva, dove la segregazione razziale è all’ordine del giorno.

Hairspray – Grasso è bello: il cast del film

Ad interpretare la protagonista Tracy vi è Nikki Blonsky, la quale venne scelta tra numerose candidate pur non avendo esperienze pregresse in ambito recitativo. Nei panni di sua madre Edna vi è invece l’attore John Travolta, il quale per interpretare i panni della corpulenta donna ha dovuto sottoporsi ad ore e ore di trucco e indossare uno speciale costume che gli conferiva l’aspetto necessario. Tale costume pesava però diversi chili, limitando dunque nei movimenti l’attore. Nei panni dell’affascinante Link Larkin vi è invece Zac Efron, in quegli anni nel pieno del successo datogli da High School Music, mentre Corny Collins è interpretato da James Marsden.

L’attrice Michelle Pfeiffer interpreta Velma Von Tussle, la manager della stazione televisiva che trasmette lo show. Quando la Pfeiffer si accorse che il personaggio è caratterizzato come razzista, divenne particolarmente preoccupata da ciò che gli spettatori avrebbero potuto pensare di lei. Nei panni di sua figlia Amber Von Tussle si ritrova invece Brittany Snow, mentre Amanda Bynes è Penny Lou Pingleton, migliore amica di Tracy. Queen Latifah, rapper e attrice, interpreta invece Motormouth Maybelle. Per questo ruolo si era candidata anche la leggendaria Aretha Franklyn, senza però ottenere la parte. Infine, il premio Oscar Christopher Walken recita nei panni di Wilbur Turnblad, padre di Tracy.

Hairspray-grasso-è-bello-canzoni

Hairspray – Grasso è bello: da Big, Blonde & Beautiful a You Can’t Stop The Beat, le canzoni del film

Per questo nuovo adattamento, gli autori si sono concentrati in particolar modo sulle canzoni, facendo sì che si inserissero in modo il più naturale possibile all’interno del racconto. Un brano celebre come You’re Timeless to Me viene dunque qui cantato da Wilbur per farsi perdonare dalla moglie Edna, mentre I Know Where I’ve Been lo si ritrova durante la marcia di Maybelle verso la stazione WYZT. Particolarmente celebre è poi il brano Big, Blonde and Beautiful. Questo è ispirato ad una frase detta da Tracy nel film originale e viene qui cantato da Edna e Velma. Due nuove canzoni utilizzate nel film sono invece Ladies’ Choice, cantata da Link, e Come So Far (Got So Far to Go), che si può ascoltare sui titoli di coda.

Particolarmente celebre è invece il brano You Can’t Stop the Beat. Come noto, non fu facile per gli attori eseguirlo, in quanto molto complesso a livello canoro e coreografico. L’unica a non aver riscontrato problemi è stata Queen Latifah, aiutata dalla sua esperienza come rapper. A tale brano sono però state apportate alcune modifhce. Nel film originale il verso conclusivo era cantato da Velma, offrendo dunque una prima redenzione del suo personaggio. Ciò non avviene invece in questo film, dove il finale è cantato da altri personaggi. Ad oggi, è questo il brano più celebre presente all’interno di Hairspray – Grasso è bello.

Hairspray – Grasso è bello: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire di Hairspray – Grasso è bello grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Questo è infatti disponibile nei cataloghi di Google Play, Apple iTunes e Amazon Prime Video. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di martedì 15 novembre alle ore 21:00 sul canale Warner TV.

Fonte: IMDb

- Pubblicità -