Affermatosi come sceneggiatore di film d’azione quali Iron Man 3, Mission: Impossible – Rogue Nation e Fast & Furious – Hobbs & Shaw, Drew Pearce ha nel 2018 debuttato dietro la macchina da presa con il film Hotel Artemis, opera a metà tra il thriller distopico e il puro genere action. Da Pearce anche scritto e prodotto, questo lungometraggio è una caotica esplosione di violenza, sangue, scontri e personaggi dalle storie profondamente diverse destinati a incontrarsi e scontrarsi fino all’ultimo. Un’opera di genere, dunque, che parte da un contesto problematico per concentrarsi poi su un progressivo deterioramento dei rapporti tra i personaggi coinvolti.

 

Quello di Pearce potrebbe dunque essere visto anche come un B-Movie particolarmente ricco di dettagli, specialmente per quanto riguarda la scenografia. Pur se con diversi difetti, specialmente per quanto riguarda la sceneggiatura, Hotel Artemis si è affermato come un titolo da non perdere se si è amanti del caos e di situazioni al limite, dove ogni evento ne provoca altri sempre più esplosivi e pericolosi. Al momento della sua uscita in sala, tuttavia, il film finì con l’essere un cocente flop, con un incasso di appena 13 milioni di dollari a fronte di un budget di 15.

Piano piano ha però guadagnato un proprio pubblico di appassionati, attratti tanto dal ricco cast di interpreti presenti quanto dalla costruzione delle imprevedibili vicende. Pur con i suoi difetti, è certamente un film da riscoprire. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Hotel Artemis: la trama del film

Il film si svolge durante un mercoledì notte del 2028. Le strade del centro di Los Angeles sono tutte bloccate da tafferugli e manifestazioni. Le forze di polizia della città stanno respingendo violentemente i manifestanti che si sono tinti di blu per perorare la loro unica richiesta: acqua pulita. Il governo degli Stati Uniti ha infatti approvato una legge sulla privatizzazione dell’acqua, rendendo di fatto questa un bene di lusso che in pochi possono permettersi. In tutto questo inferno, si aggirano quattro uomini, con i volti coperti da maschere a teschio, che hanno appena fallito un colpo in banca finendo in uno scontro a fuoco con la polizia.

Feriti e senza altre opzioni, l’unica speranza per loro di sopravvivere è raggiungere prima possibile uno stabile di 13 piani, in art déco, dalla logora facciata, un tempo un prestigioso Hotel ma adesso un luogo sicuro che nasconde nell’attico un ospedale all’avanguardia. Questo Pronto Soccorso è molto esclusivo, riservato ai soli criminali, l’iscrizione si paga in anticipo e tutte le regole della casa devono essere seguite alla lettera. A gestire la struttura è una donna di nome Jean Thomas, conosciuta da tutti come l’Infermiera. Lei pensa sempre e solo ad una cosa, ovvero all’Hotel Artemis. Con l’arrivo dei nuovi ospiti, questo inizia a farsi particolarmente affollato e le tensioni non tarderanno ad esplodere.

Hotel Artemis cast

Hotel Artemis: il cast del film

Ad interpretare l’autoritaria Jean Thomas vi è la due volte premio Oscar Jodie Foster. L’attrice è tornata con questo film alla recitazione dopo una pausa di cinque anni, con la sua ultima interpretazione datata 2013 per il film Elysium. Nel corso di questo periodo la Foster si è infatti dedicata maggiormente alla regia con il film Money Monster – L’altra faccia del denaro e con gli episodi 4×02 della serie Black Mirror e 1×08 della serie Loop. Accanto a lei, in Hotel Artemis, vi sono gli attori Sterling K. Brown e Brian Tyree Henry nei panni dei rapinatori Waikiki e Honolulu, i cui veri nomi sono in realtà Sherman e Lev.

L’ex wrestler e ora attore Dave Bautista, visto in film come Guardiani della Galassia, Blade Runner 2049 e Dune, interpreta Everest, il forzuto assistente di Jean Thomas. L’attrice Sofia Boutella, vista anche in Kingsman – Secret Service, La mummia e Atomica bionda, è invece la letale assassina Nice. A lei è anche dedicata la scena presente a metà dei titoli di coda. Il celebre attore Jeff Goldblum interpreta il boss malavitoso Orian Franklin, detto Re Lupo, mentre Charlie Day è il trafficante d’armi Acapulco. L’attore Zachary Quinto, celebre per aver interpretato Spock nei nuovi film di Star Trek, è Crosby Franklin, figlio di Orian. In ultimo, Jenny Slate è Morgan Daniels, agente di polizia con legami inaspettati a Jean.

Hotel Artemis: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Hotel Artemis è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Chili, Apple iTunes, Tim Vision e Amazon Prime Video. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di martedì 28 settembre alle ore 21:20 sul canale Rai 4.

Fonte: IMDb