Il negoziatore film

Prima di approdare a blockbuster come Fast & Furious 8 e Man in Black: International, il regista F. Gary Gray ha realizzato alcuni thriller d’azione di buon livello come Il risolutore, The Italian Job e Giustizia privata. Tra questi si colloca anche Il negoziatore, uscito in sala nel 1998 e basato su una sceneggiatura di Kevin Fox e James DeMonaco (quest’ultimo poi divenuto celebre come ideatore della saga di La notte del giudizio). All’interno del film si ritrova dunque tanta adrenalina e azione, con uomini speciali alle prese con situazioni altrettanto speciali.

Al momento della sua uscita il film si affermò come un buon successo di critica, guadagnando numerose recensioni positive e un favore di pubblico altrettanto ricco. Con un incasso globale di circa 88 milioni di dollari, Il negoziatore riuscì a guadagnare il doppio del suo budget di partenza. Ad attrarre la maggior parte delle attenzioni è ovviamente l’inedita coppia di protagonisti, formata da Samuel L. Jackson e Kevin Spacey. La storia su cui il film si basa, inoltre, prende spunto dallo scandalo dei fondi pensione nel dipartimento di polizia di St. Louis, avvenuto a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta.

Per questi e molti altri motivi, il film si affermò dunque come uno dei migliori thriller del suo anno e del decennio. Oggi forse meno noto rispetto ad altre opere dello stesso genere di quel decennio, ma capace di offrire altrettante valide emozioni. Si tratta dunque di un film da riscoprire assolutamente. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Il negoziatore: la trama del film

Protagonista del film è il tenente di polizia ed ex soldato dell’esercito Danny Roman. Egli è considerato il miglior negoziatore del Dipartimento di Chicago in casi di sequestro di persona. Roman, infatti, conosce alla perfezione tutte le tecniche necessarie alla negoziazione di ostaggi, e non fallisce mai neanche un caso. Un giorno, Danny viene informato dal collega Nate Roenick che il fondo pensionistico del dipartimento viene usato per affari poco leciti di alcuni membri della loro stessa unità. Turbato dalla cosa, Danny decide di andare a fondo della cosa, scoprendo chi c’è dietro. Nel farlo, però, non potrà più contare sull’aiuto di Roenick.

Questi viene infatti ucciso in modo particolarmente losco. Danny comprende allora che la questione è più grave del previsto. Egli inoltre viene indicato come principale sospettato della morte del collega e dell’indagine viene incaricato l’investigatore Terence Niebaum. Una serie di prove sembrano incastrare Danny in modo inconfutabile, che si vede anche accusato dell’utilizzo improprio del fondo pensionistico. Non disposto ad essere accusato in quel modo, egli sequestra Niebaum e altri collaboratori del dipartimento. È a quel punto che entra in gioco il negoziatore Chris Sabian, il quale dovrà capire cosa c’è dietro le azioni di Danny e chi ha realmente orchestrato quel complotto.

Il negoziatore cast

Il negoziatore: il cast del film

Il film è stato originariamente scritto con protagonisti Sylvester Stallone e Kevin Spacey. Spacey doveva essere il sequestratore Danny Roman, mentre Stallone il negoziatore Chris Sabian. Quando Stallone ha però rifiutato la parte, Spacey ne ha approfittato per fare a cambio e prendere il ruolo di Sabian piuttosto che l’altro. Il ruolo di Roman è stato poi a quel punto offerto a Samuel L. Jackson. Entrambi gli attori si sono preparati alla rispettiva parte approfondendo le principali tecniche di negoziazione, così da poter risultare più realistici. Spacey, inoltre, fece pressioni affinché il finale del film venisse modificato.

Il finale originale prevedeva uno stallo alla messicana con numerosi poliziotti che puntavano le pistole contro il negoziatore e viceversa. Spacey si è però opposto, ritenendola una scena vista fin troppe volte al cinema. Accanto a loro si ritrovano poi gli attori David Morse nel ruolo del comandante Adam Beck e Ron Rifkin in quelli del comandante Grant Frost. John Spencer è il capo della polizia Al Travis, mentre J. T. Walsh è l’investigatore Terence Niebaum. Quest’ultimo, noto anche per film come Good Morning, Vietnam e Nixon, è venuto a mancare prima dell’uscita del film, che gli è stato dunque dedicato.

Il negoziatore: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Il negoziatore è infatti disponibile nei cataloghi di Chili e Amazon Prime Video. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di venerdì 30 luglio alle ore 23:00 sul canale Paramount Channel.

Fonte: IMDb