Le quattro piume film

Narrare di imprese epiche, dove a dominare i protagonisti non sono che il cuore e il coraggio, è da sempre una peculiarità del cinema. Sono numerosi i kolossal di questo tipo passati sul grande schermo, da Lawrence d’Arabia a Il paziente inglese. Nel 2002 è stata la volta di Le quattro piume, diretto dall’indiano Shekhar Kapur, autore noto anche per Elizabeth ed Elizabeth: The Golden Age. Quella racconta è infatti una storia che si colloca appieno in tale filone, portando in scena l’amore che sopravvive anche a situazioni tragiche e disperate come può esserlo una guerra. Passioni, conflitti e colpi di scena si ritrovano dunque all’interno dell’avvincente storia qui narrata.

 

Questa, in realtà, non è la prima volta che viene raccontata al cinema. Il film è infatti il sesto adattamento dell’omonimo romanzo di Alfred Edward Woodley, pubblicato nel 1902. Si tratta però di un adattamento diverso rispetto tanto alle precedenti versioni quanto al romanzo in questione. Gli eventi si svolgono qui in concomitanza con la Battaglia di Abu Klea, svoltasi nel 1885 in Sudan, mentre nelle differenti versioni l’ambientazione risulta essere più prossima al Novecento. In particolare, però, il regista sceglie di riadattare anche molti dei temi contenuti nel romanzo, tra cui il concetto di mascolinità e lo scontro tra la civiltà occidentale e quella orientale.

In aggiunta a ciò, il film si avvale di imponenti ricostruzioni scenografiche, affascinanti costumi e una colonna sonora firmata dal compositore premio Oscar James HornerLe quattro piume tuttavia non ottenne un grande risultato al box office, incassando appena 30 milioni di dollari. Si tratta però di un film da riscoprire nella sua bellezza, ma prima di intraprendere una visione di questo sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Le quattro piume: la trama del film

La vicenda si svolge nell’Inghilterra del 1884, in piena epoca vittoriana. Harry Faversham è un giovane cadetto dell’esercito britannico prossimo a completare il suo addestramento in accademia. Proprio in concomitanza di ciò, viene annunciata la partenza del suo reggimento per il Sudan, dove dovranno scontrarsi con l’esercito di Mhammad Ahmad, che sta conducendo una guerra di resistenza contro il colonialismo inglese. Harry, che in quello stesso periodo festeggia il suo fidanzamento con Ethne Eustace, si trova però profondamente in conflitto con la chiamata alle armi. Per questo motivo decide di rassegnare le missioni, finendo però con l’essere considerato un codardo.

Per tale motivo, si vedrà recapitare quattro piume bianche, simbolo di disonore e vigliaccheria. Abbandonato dagli amici, dalla famiglia e dalla stessa Ethne, Harry manifesta il desiderio di provare il proprio valore, e per farlo si vede costretto a partire per la guerra in Africa. Qui dovrà scontrarsi con gli orrori del conflitto, imbattendosi in imprevisti nemici e preziosi alleati. Più di ogni altra cosa, però, Harry aspira a poter salvare la vita dei propri compagni, tornando in patria da eroe e riconquistare la sua amata. Per riuscirci, però, dovrà prima di tutto riuscire a sopravvivere all’acceso conflitto.

Le quattro piume cast

Le quattro piume: il cast del film

Per dar vita a personaggi tanto ricchi di conflitti e passioni, i produttori del film hanno condotto lunghe ricerche, al fine di trovare gli interpreti più idonei. Inizialmente per la parte di Harry Faversham era stato considerato Jude Law, ma a vestire i panni di questi è stato un giovane Heath Ledger, qui ancora ai suoi primi ruoli cinematografici. Questi si era distinto l’anno precedente grazie a Il destino di un cavaliere, dimostrando una certa predisposizione ai film d’avventura. Per ricoprire il ruolo, questi si trovò dunque a dover studiare l’addestramento dei militari dell’epoca, al fine di risultare più credibile nel ruolo. Accanto a lui, nei panni della bella Ethne Eustace vi è invece l’attrice Kate Hudson. Celebre per Quasi famosi, questa rifiuto la parte di Mary-Jane in Spider-Man pur di poter recitare in questo film.

L’attore Wes Bentley, noto per il ruolo di Seneca Crane in Hunger Games, interpreta invece il miglior amico di Harry, Jack Durrance. Questi sarà l’unico a non rinnegare il protagonista in seguito alla sua scelta. Gli attori Kris Marshall, Rupert Penry-Jones e Michael Sheen danno invece vita a Castelton, Willoughby e Trench, i tre compagni di corso di Harry che doneranno a questi le piume bianche della vergogna. L’attore Djimon Hounsou, candidato all’Oscar per Blood Diamond, interpreta l’indigeno Abou Fatma. Questi salverà Harry nel corso della guerra, divenendo suo alleato. Nel film è inoltre presente la modella sudanese Alek Wek, la quale appare nei panni della principessa schiave Aquol. Membro del Comitato statunitense Advisory Councili, questa dichiarò di aver accettato la parte per porre ulteriormente in risalto la drammatica situazione degli indigeni di tutto il mondo.

Le quattro piume: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile vedere o rivedere il film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Le quattro piume è infatti disponibile nel catalogo di Chili Cinema, Apple iTunes e NowTV. Per vederlo, in base alla piattaforma scelta, basterà iscriversi o noleggiare il singolo film. Si avrà così modo di poter fruire di questo per una comoda visione casalinga. È bene notare che in caso di solo noleggio, il titolo sarà a disposizione per un determinato limite temporale, entro cui bisognerà effettuare la visione. Il film sarà inoltre trasmesso in televisione il giorno giovedì 21 gennaio alle ore 21:10 sul canale Paramount Channel.

Fonte: IMDb