La legge della notte film

Dopo aver diretto i thriller Gone Baby Gone e The Town, l’attore Ben Affleck si è consacrato come regista grazie ad Argo, che gli ha permesso di vincere l’Oscar per il miglior film. Quattro anni dopo, egli è tornato dietro la macchina da presa per dirigere il suo quarto lungometraggio, La legge della notte (qui la recensione). Uscito nel 2016, questo è l’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo scritto da Dennis Lehane nel 2012. Per Affleck si tratta di un ritorno alle origini, avendo giù adattato un libro dello scrittore per il suo primo film. In questo caso non si tratta però solo di un thriller, ma anche di un omaggio al genere gangster.

Dopo aver letto la nuova opera di Lehane, infatti, Affleck si convinse da subito che sarebbe stata la storia giusta per lui. Grande appassionato di film di gangster degli anni Trenta e Quaranta, egli desiderava da tempo realizzare un tributo a quei film che tanto lo hano formato. La storia di Lehane rientrava perfettamente in quelle atmosfere, raccontando l’america proibizionista in modo crudo ma sincero. La legge della notte è così diventato per Affleck la lettera d’amore al cinema classico di quegli anni, parlando però un linguaggio strettamente contemporaneo. Nonostante le ambizioni del regista, il film ha però dovuto fare i conti con risultati poco entusiasmanti.

Al momento della sua uscita in sala, questo è infatti stato accolto in modo negativo tanto dalla critica quanto dal pubblico. A distanza di qualche anno, però, riscoprire il film è quanto mai consigliato, anche al netto dei suoi difetti. In questo si ritrovano infatti diversi elementi di pregio, dalla cura per la messa in scena ad interpretazioni di primo livello. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

La legge della notte: la trama del film

La storia si svolge a Boston, negli anni Venti, in piena epoca del Proibizionismo. Joe Coughlin è un veterano della Prima guerra mondiale che, nonostante suo padre Thomas sia un poliziotto, ha ora intrapreso da tempo la via del crimine per ottenere facilmente potere e denaro. Joe ha però la sfortuna d’innamorarsi di Emma Gould, la donna del noto gangster irlandese Albert White. Quando il boss italiano Maso Pescatore viene a sapere della relazione segreta tra i due, decide di ricattare Joe per costringerlo a uccidere White, suo rivale in affari. Joe però preferisce scappare con la sua amante. Organizza quindi una rapina in banca con il suo compare Dion Bartolo per avere i soldi sufficienti per la fuga.

Da quel momento, le cose prenderanno risvolti inaspettati per lui. I suoi sogni di potere e successo andranno incontro ad una rovinosa disfatta, ma la sua volontà di rialzarsi dopo la caduta sarà sempre più forte. Nel tentativo di ricostruirsi una vita, egli si troverà dunque a fuggire nuovamente, ricominciare tutto da capo e innamorarsi di nuovo. I fantasmi del suo passato non lo lasceranno però mai in pace e quando Joe commetterà nuovamente gli stessi errori si troverà ora a non poter scappare da nessuna parte. Anche lui dovrà imparare a sue spese cosa accade quando si decide di disobbedire agli ordini.

La legge della notte cast

La legge della notte: il cast del film

Oltre a dirigere il film, Ben Affleck è anche presente nei panni del protagonista Joe Coughlin. Lehane, inizialmente, temeva che egli non avrebbe reso appieno la complessità del personaggio, ma dopo aver visto il film si ricredette del tutto. Originariamente, nei panni di Joe, avrebbe però dovuto esserci Leonardo DiCaprio, che preferì però limitarsi a produrre il film. Accanto ad Affleck, si ritrovano poi numerosi nomi celebri del cinema, a partire da Brendan Gleeson, presente nei panni di Thomas Coughlin, padre di Joe. Sienna Miller è Emma Gould, la donna amata del protagonista ma moglie del boss Albert White, interpretato da Robert Glenister. Per il ruolo di Emma erano state considerate anche le attrici Jennifer Lawrence e Lindsay Lohan.

Chris Messina è invece presente nei panni di Dion Bartolo, compare di Joe che lo aiuterà nella rapina. Per tale parte, l’attore ha guadagnato circa 20 chili di peso, al fine di risultare più imponente. L’attore italiano Remo Girone, invece, interpreta il boss italiano Maso Pescatore. Di particolare rilevanza è anche la presenza della giovane attrice Elle Fanning, che interpreta qui Loretta Figgis, una giovane aspirante attrice che cade però nel vortice della droga. Suo padre, Irving Figgis, è interpretato dal premio Oscar Chris Cooper. L’attrice Zoe Saldana, celebre per i film Avatar e Guardiani della Galassia, interpreta infine Graciela Suarez, sorella di un boss sudamericano, con cui Joe intraprenderà una relazione.

La legge della notte: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. La legge della notte è infatti disponibile nel catalogo di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Apple iTunes, Tim Vision e Amazon Prime Video. Per vederlo, basterà sottoscrivere un abbonamento generale alla piattaforma in questione o noleggiare il singolo film. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà a disposizione soltanto un dato periodo temporale entro cui vedere il titolo. In alternativa, il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di lunedì 19 aprile alle ore 21:00 sul canale Iris.

Fonte: IMDb