Sherlock Holmes film

Di tutti gli investigatori del cinema, nessuno è più amato e apprezzato di Sherlock Holmes. Nato dalla penna di Sir Arthur Conan Doyle, questi è più volte stato trasportato al cinema e in televisioni, incontrando ogni volta nuove chiavi di lettura e interpretazioni. Una delle più popolari e recenti è quella interpretata dall’attore Robert Downey Jr. nel film intitolato, appunto, Sherlock Holmes. Diretto nel 2009 da Guy Ritchie, autore del recente Aladdin, questo è caratterizzato da una versione particolarmente moderna e accattivante del personaggio.

 

L’ispirazione per questa rilettura deriva dalla graphic novel pubblicata anni prima da Lionel Wigram, il quale aveva tentato di rivedere il personaggio in chiave moderna con un atteggiamento da bohémien. La volontà era infatti quella di far acquisire nuovo fascino ad un personaggio immortale. Quello che doveva essere un film si è però poi trasformato prima in un fumetto. Nel 2007, infine, la Warner Bros. si decise ad adattarlo per il grande schermo, iniziando a comporre la squadra di attori che ha poi conferito ulteriore carattere e attrattiva al film.

A dimostrazione del successo che il personaggio riscuote ad ogni occasione, anche il nuovo Sherlock Holmes ottenne grandi risultati al momento dell’uscita in sala. A fronte di un budget di soli 90 milioni di dollari, il film arrivò infatti ad incassarne circa 524 in tutto il mondo. Un successo di questo genere spinse i produttori a mettere da subito in cantiere un sequel, poi uscito nel 2011. Prima di gettarsi nella visione, però, può essere utile conoscere le principali curiosità sulla trama e sul cast del film, come anche le piattaforme dove è possibile ritrovarlo in streaming. Proseguendo nella lettura si potrà ritrovare tutto ciò e anche di più.

Sherlock Holmes: la trama del film

La storia si svolge nella Londra di fine ‘800, dove il detective privato più famoso del Regno Unito, Sherlock Holmes, e il suo fido braccio destro, il dr. John Watson, sono sulle tracce di un mago accusato di essere anche un pericoloso serial killer. I due riescono ad identificare questi come Lord Blackwood, il quale si dichiara convinto circa l’esistenza della magia nera. Dopo uno scontro, Holmes e Watson riescono a consegnare l’uomo alla legge, convinti di aver chiuso il caso con questi. Blackwood viene condannato a morte, ma prima di essere impiccato chiede di incontrare Holmes, al quale rivela che vi saranno ancora morti in seguito alla sua morte. Vedendolo sottoposto alla pena capitale, il detective rimane scettico circa la veridicità di quelle parole, pronto a passare ad un nuovo caso.

Egli è però costretto a ricredersi nel momento in cui la tomba del mago viene ritrovata aperta dall’interno, con alcuni testimoni che affermano di averlo visto alzarsi e allontanarsi come se non fosse mai morto. Per Holmes inizia così una corsa contro il tempo per scoprire il mistero dietro Blackwood, prima che questi possa uccidere ancora come promesso. In compagnia del fido Watson e della ladra Irene Adler, Holmes si introduce dunque nel mondo della magia, dove anche ciò che non potrebbe essere reale lo diventa. Sconfiggere il suo nuovo nemico diventa allora un compito più complesso del previsto, a cui solo la proverbiale astuzia del detective può porre rimedio.

Sherlock Holmes cast

Sherlock Holmes: il cast del film

Per dare nuovamente vita ad un personaggio tanto amato, era necessario per i produttori trovare un interprete che avesse dalla sua il carisma giusto per poter reggere tale responsabilità. L’attore Robert Downey Jr., tornato alla ribalta con Iron Man, divenne da subito il principale candidato alla parte. Prima di essere confermato nel ruolo, però, questi dovette sostenere diversi provini, dimostrando di poter sfoggiare il giusto accento e dar vita alle nuove sfumature pensate per il personaggio. Al momento di lavorare fisicamente su questo, poi, l’attore decise di perdere diverso peso, desiderando dare un aspetto sciupato al suo Holmes. Allo stesso tempo però prese diverse lezioni di arti marziali, così da poter personalmente interpretare i diversi combattimenti corpo a corpo presenti nel film. La lettura dei libri incentrati su Holmes fu poi naturalmente la fonte prima di ispirazione.

Per il ruolo del dr. John Watson venne invece scelto l’attore Jude Law. Questi è da sempre un fan dei romanzi di Doyle, e si dichiarò particolarmente interessato al ruolo e alla possibilità di lavorare con Downey. Per la sua versione del personaggio, questi decise di puntare molto sul costruire un rapporto tra pari con il detective protagonista, sviluppando una chimica di coppia poi molto apprezzata. Mark Strong è invece Lord Blackwood, villain del film, ruolo per il quale si preparò studiando i principali trucchi di magia come anche le teorie sulla magia nera. L’attrice Rachel McAdams, invece, è la ladra Irene Adler. Fu lo stesso Downey a suggerire questa per il ruolo, la quale decise poi di puntare sul lato di femme fatale del personaggio. L’attore Eddie Marsan compare invece nel ruolo dell’ispettore Lestrade, che acquista qui una maggiore autorità rispetto a quanto avvenuto in precedenti opere.

Sherlock Holmes: il sequel, il trailer e dove vedere il film in streaming

Dato il grandissimo successo del film, nel 2011 viene realizzato il suo sequel diretto: Sherlock Holmes – Gioco di ombre, sempre con Ritchie alla regia e gli attori del primo film tornati nei rispettivi ruoli. Il film introduce poi la celebre nemesi di Holmes, il professor Moriarty, qui interpretato dall’attore Jared Harris. Anche questo secondo capitolo si confermò un grande successo, con un incasso di poco maggiore rispetto a quello del primo film. Da subito dunque si iniziò ad ipotizzare un terzo capitolo di quella che diventata dunque a tutti gli effetti una nuova trilogia dedicata al personaggio. Nel 2016 venne confermato da Downey stesso che la sceneggiatura era pronta, e l’uscita in sala venne in seguito fissata al dicembre del 2021. Il film, ancora senza titolo, pur presentando i medesimi attori, si avvarrà però di un diverso regista.

Nell’attesa dell’arrivo del nuovo film, per gli appassionati del film è possibile fruire del primo di questi grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Sherlock Holmes è infatti disponibile nel catalogo di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Infinity, Apple iTunes e Amazon Prime Video. Per vederlo, basterà sottoscrivere un abbonamento generale o noleggiare il singolo film. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si ha soltanto un determinato periodo di tempo entro cui vedere il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di mercoledì 11 novembre alle ore 21:20 sul canale Italia 1.

Fonte: IMDb