The Gift film
- Pubblicità -

Il regista Sam Raimi ha debuttato nel 1981 con il suo primo lungometraggio, La casa, e da quel momento si è costruito una fama come autore di opere che fondevano al loro interno tanto l’horror quanto la commedia. Nel corso degli anni Novanta, però, egli si è cimentato anche con generi ben differenti, tra cui spicca il western Pronti a morire, il dramma di Gioco d’amore e il thriller soprannaturale The Gift. Quest’ultimo, distribuito nel 2000, è in particolare un titolo particolarmente affascinante nella filmografia di Raimi, dove si mescolano elementi differenti per dar vita ad un racconto intriso di mistero, psicologia e paure.

La storia è stata scritta da Tom Epperson e Billy Bob Thornton, celebre anche come attore di L’uomo che non c’era e Fargo – La serie. Quest’ultimo, in particolare, ha affermato di aver basato molto del racconto su alcune esperienze psichiche vissute da sua madre. La presenza di tale elemento ha fatto sì che Raimi si rivelasse il regista giusto, capace di conferire al tutto il giusto tono. The Gift è però caratterizzato anche dalla presenza di un cast di attori di prim’ordine, che ancora oggi conferiscono al film grande attrattiva.

Apprezzato dalla critica e dal pubblico, The Gift è oggi uno dei titoli meno noti diretti da Raimi, ma certamente tra quelli che più meritano di essere riscoperti. Ricco di un fascino particolare, il film è un ottimo titolo da vedere per gli appassionati di questo genere. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori e alla spiegazione del finale. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

The Gift: la trama del film

Protagonista del film è Annie Wilson, un donna che in seguito alla morte di suo marito scopre di avere il dono della premonizione. Bisognosa di soldi, Annie decide allora di sfruttare tale potere per riuscire a mantenere i suoi tre figli, prestandosi a consultazioni in cambio di denaro. Non tutti apprezzano però questa sua attività, in particolare Donnie Barskdale, un uomo rude he accusa Annie di raggirare sua moglie Valerie. Sempre più Donnie inizia dunque a minacciare la sensitiva, la quale ben presto inizia a sospettare che l’uomo sia anche un omicida.

Quando il preside Wayne Collins le chiede di aiutarlo a ritrovare la sua promessa sposa, Jessica King, scomparsa da diversi giorni, Annie inizia infatti ad avere una serie di visioni che la inducono a credere che proprio Donnie possa essere il responsabile della sparizione. Mentre la polizia procede con le indagini e Annie cerca di difendersi con l’aiuto del suo amico Buddy Cole, alcune inaspettate verità verranno però alla luce, inducendo la donna a dover rivedere le sue supposizioni. Forse stavolta le sue premonizioni l’hanno tratta in inganno, forse qualcosa le sfugge ancora. Mentre cerca ulteriori risposte, Annie capirà di essere più in pericolo di quello che credeva.

The Gift cast

The Gift: il cast del film e la spiegazione del finale

Ad interpretare Annie Wilson vi è la premio Oscar Cate Blanchett, particolarmente apprezzata per la sua interpretazione della sensitiva. Per prepararsi al meglio a questo ruolo, comprendendolo e donandogli verità, l’attrice ha incontrato diverse sensitive, apprendendo da loro tutto ciò che c’era da sapere. Una di queste sembra anche avergli consigliato di procurarsi una guardia del corpo, per via dei rischi che questo potere comporta. Nel ruolo di Donnie Barskdale vi è invece Keanu Reeves, qui al suo secondo ruolo da cattivo. Hilary Swank interpreta invece sua moglie Valerie. Per prepararsi ai loro ruoli, i due hanno incontrato alcune donne vittime di abusi, per comprendere meglio la natura di questo tipo di relazioni.

L’attore Giovanni Ribisi interpreta invece il meccanico Buddy Cole, un ruolo che lo ha portato ad essere nominato come miglior attore non protagonista ai Saturn Awards e agli Independent Spirit Award. Greg Kinnear, celebre per i film C’è posta per te e Qualcosa è cambiato, interpreta invece il preside Wayne Collins, mentre Katie Holmes è la sua promessa sposa Jessica King. In seguito la Holmes ha affermato di aver avuto alcuni dubbi sull’accettare o meno il ruolo, spaventata da ciò che accade al suo personaggio e dal fatto che erano previste alcune scene di nudo. Nel film è poi presente l’attore J. K. Simmons, nei panni dello sceriffo Pearl Johnson.

Al di là dell’elemeno soprannaturale, The Gift si configura come un vero e proprio thriller investigativo. Nel corso del film Annie si trova infatti a dover individuare l’assassino di Jessica King, conducendo le indagini grazie al suo potere. Quello che sembrava essere il principale sospettato, però, si rivela però ben presto essere un’altra vittima degli eventi. Giunta al finale, Annie si trova dunque a doversi confrontare con il vero assassino, scoprendo dunque tutta la verità. L’elemento di grande sorpresa, però, arriva quando l’amico Buddy la salva da morte certa. Solo poco dopo Annie saprà però che Buddy si è suicidato e che a salvarla è stato il suo fantasma, lasciando dunque intendere quanto il mondo dei vivi e dei morti siano strettamente connessi.

The Gift: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Sfortunatamente The Gift non è attualmente presente su nessuna delle principali piattaforme streaming oggi disponibili. Il film, tuttavia, è presente nel palinsesto televisivo di venerdì 19 agosto alle ore 21:10 sul canale Rai Movie. Di conseguenza, per un determinato periodo di tempo sarà possibile vederlo anche sulla piattaforma Rai Play, completamente gratuita.

Fonte: IMDb

- Pubblicità -