Tootsie film

Nel corso della sua lunga carriera, l’attore Dustin Hoffman ha recitato in alcuni tra i più acclamati e memorabili film della storia del cinema. Da Il laureato a Kramer contro Kramer, da Il maratoneta a Rain Man – L’uomo della pioggia. Il due volte premio Oscar ha inoltre spaziato attraverso vari generi, distinguendosi anche nella commedia. Tra i suoi film più ricordati vi è infatti anche Tootsie, film del 1982 diretto dal celebre Sydney Pollack, dove l’umorismo si unisce al romanticismo, dando vita ad un racconto tanto bizzarro quanto dolce sul riscatto e sulla necessità di essere sé stessi per poter avere successo.

Indicato come uno dei migliori cento film statunitensi di tutti i tempi, e una delle migliori cento commedie americane di sempre, Tootsie si affermò come uno dei maggiori successi del suo anno e dell’intero decennio. A fronte di un budget di 21 milioni di dollari, questo arrivò a guadagnarne oltre 177 in tutto il mondo. Il merito è da ritrovarsi nella sua solida sceneggiatura, nella regia e specialmente nelle interpretazioni dei protagonisti, capaci di tirar fuori tutto l’umorismo e la tragicità dai propri personaggi. Il film è poi arrivato ad ottenere ben 10 nomination ai premi Oscar, comprese quelle per il miglior film e i migliori attori.

Ancora oggi Tootsie è ricordato per la sua commistione di assurdità e serietà delle situazioni, proponendo riflessioni sociali e sul sessismo ancora oggi di grande attualità. Si è così affermata come un’opera capace di distaccarsi dal suo tempo per parlare anche al pubblico di oggi. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Tootsie: la trama del film

La vicenda del film si svolge a New York, dove vive Michael Dorsey. Egli è un valido e preparato attore di teatro, con grandi capacità ma dotato anche di un brutto carattere. Proprio a causa dei suoi maniacali perfezionismi interpretativi, egli entra spesso e volentieri in conflitto con registi e produttori. Ciò lo porta progressivamente a non ottenere più ruoli importanti, vedendosi costretto a lavorare come cameriere per guadagnarsi da vivere. Nel disperato tentativo di recitare ancora, egli decide infine di presentarsi ad un provino per un personaggio femminile travestito da donna, facendosi chiamare Dorothy. La sua performance stupisce tutti, tanto da permettergli di ottenere il ruolo.

Quella che sembrava essere per lui la svolta diventa invece ben presto una vera e propria condanna. Michael è infatti costretto a dover continuare a fingere di essere una donna, incappando in una serie di problematiche. Tra queste vi è anche l’incontro con la dolce Julie Nichols, un’attrice della serie per cui sta lavorando, di cui si innamora perdutamente. Tra la difficoltà di mantenere il suo segreto e la necessità di continuare ad avere una vita privata e sentimentale stabile, Michael sarà chiamato a fare una serie di scelte, che lo porteranno a cambiare inevitabilmente come persona.

Tootsie cast

Tootsie: il cast del film

Interessatosi da subito al ruolo, Dustin Hoffman promosse attivamente la realizzazione del film. Da sempre noto per la sua dedizione ai personaggi, anche in questo caso egli condusse approfondite ricerche per prepararsi ad interpretare Michael e Dorothy. Per prima cosa egli ha guardato più volte il film Il vizietto. Successivamente ha visitato il General Hospital, poiché il ruolo interpretato nei panni di Dorothy era quello di una direttrice d’ospedale. Per prepararsi ai panni femminili, Hoffman si è inoltre sottoposto a diverse ore di trucco, ma l’aspetto più complesso fu il trovare la giusta voce per il personaggio. L’attore decise infine di dotarla di un accento del sud, poiché ciò gli permetteva di ottenere una voce più femminile. Per il suo ruolo egli è stato candidato all’Oscar come miglior attore.

Nei panni di Julie Nichols, la collega di cui Michael si innamora, vi è la celebre attrice Jessica Lange. Questa, che veniva da una serie di film drammatici, ebbe non poche difficoltà a modulare l’intensità della recitazione ai toni di una commedia. La sua interpretazione fu però poi estremamente apprezzata, portandola a vincere il premio Oscar come miglior attrice non protagonista. Ad interpretare Sandy, aspirante attrice amica di Michael, vi è invece Teri Garr. Il personaggio era stato scritto appositamente per lei, e portò l’attrice ad essere a sua volta nominata al premio Oscar. Nel film è poi presente l’attore Bill Murray nei panni di Jeff Slater, coinquilino e collega di Michael. Dabney Coleman è Ron Carlisle, il regista della serie, mentre Doris Belack è Rita Marshall, la produttrice. Charles Durning, infine, interpreta Leslie Nichols, padre di Julie.

Tootsie: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Tootsie è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Apple iTunes e Amazon Prime Video. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di lunedì 17 maggio alle ore 21:15 sul canale La7.

Fonte: IMDb