Emilia Clarke ha celebrato la chiusura di Game of Thrones con un tatuaggio commemorativo che la renderà per sempre la “madre dei draghi“. L’attrice ha condiviso su Instagram una immagine in cui compare sorridente e con il polso destro sollevato, all’interno del polso possiamo vedere un tatuaggio con tre piccoli draghi. La didascalia alla foto dice: Madre dei draghi per sempre. @_dr_woo_ si è accertato che la mamma ricordasse per sempre i suoi piccoli.

L’attrice è stata vista l’ultima volta in pubblico agli Emmy Awards 2018, dove lo show della HBO ha postato a casa ben due prestigiosi premi, quello al migliore attore drammatico, Peter Dinklage, e quello alla migliore serie drammatica.

Emilia Clarke è tra i pochi attori di Game of Thrones ad aver attraversato più o meno indenne tutte le stagioni della serie HBI, insieme a Kit Harington, Sophie Turner, Maisie Williams, Peter Dinklage e pochi altri. L’ottava e conclusiva stagione che andrà in onda nel 2019 vedrà concludersi il percorso del suo personaggio, Daenerys Targaryen, che avevamo lasciato, ignara, tra le braccia del nipote. 

Per quanto riguarda il suo futuro cinematografico, l’attrice ha avuto diverse possibilità di uscire dal personaggio, ma nemmeno la partecipazione a Solo: A Star Wars Story sembra averle dato il successo fuori da Westeros (e Essos). Adesso, grazie alla prossima commedia romantica natalizia di Paul Feig, la Clarke tornerà a brillare sul grande schermo.