Forbes ha dichiarato Shia LaBeouf l’attore più redditizio per gli studios di Hollywood.



Come ogni classifica di Forbes, bisogna tenere presente che si basa su dati statistici rielaborati, e che questa classifica non stabilisce il “potere” di un attore. Per esempio, nel caso di Anne Hathaway è stato incluso un film miliardario come Alice in Wonderland nel quale l’attrice non era la protagonista: il kolossal di Tim Burton può dirsi un grande successo per la presenza di una star come Johnny Depp, non tanto per quella della Hathaway.

Il calcolo è stato fatto guardando la lista dei 36 attori più pagati di Hollywood: per rientrarvi, ogni attore doveva aver recitato negli ultimi cinque anni in almeno tre film distribuiti in più di 500 cinema negli USA, fino al 1 giugno del 2010, ed escludendo i film di animazione. Per ciascun attore poi è stato calcolato il guadagno per ogni film (inclusi ricavi da cinema, tv e DVD – dati di cui Forbes è in possesso), il budget di ciascun film (escluse le spese di stampa e marketing) e l’incasso finale al cinema, in tv e in DVD.

La somma dei guadagni complessivi degli ultimi tre film della star sono stati divisi per la somma di quanto la star ha guadagnato da quei tre film: il risultato rappresenta i dollari guadagnati in media da una major per ogni dollaro investito su quella determinata star.

Nel caso di Shia LaBeouf, Forbes sostiene che per ogni dollaro investito su di lui, le major hanno guadagnato 81 dollari. Effettivamente, gli ultimi suoi film usciti al cinema sono stati Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo e i primi due film di Transformers: per due film ha guadagnato 5 milioni di dollari, mentre per il secondo Transformers ne ha guadagnati 10.

LaBeouf può stare certo che nella prossima classifica non sarà più in testa: grazie agli incassi strepitosi di queste tre pellicole, infatti, ora può chiedere di più (anche se sembra non sia ancora arrivato a quota 20 milioni a film), e sebbene Transformers 3 – anche grazie al 3D – sia destinato a diventare un grandissimo successo, Wall Street 2 dovrebbe tenersi su cifre decisamente più basse.

Ecco la classifica dei primi 10:

1. Shia LaBeouf (Transformers films, Indiana Jones 4) – $81
Wall Street: il denaro non dorme mai2. Anne Hathaway (Alice in Wonderland, Bride Wars) – $64
3. Daniel Radcliffe (i film di Harry Potter) – $61
4. Robert Downey Jr. (Sherlock Holmes, Iron Man)  – $33
5. Cate Blanchett (The Curious Case of Benjamin Button, Robin Hood) – $27
6. Jennifer Aniston (The Bounty Hunter, He’s Not That Into You) – $21
7. Meryl Streep (Mamma Mia, It’s Complicated) – $21
8. Johnny Depp (Alice in Wonderland, Public Enemies) – $18
9. Nicolas Cage (Knowing) – $17
10. Sarah Jessica Parker (Sex and the City) – $17