Dragon Trainer 3

Dopo il grande successo dei primi due capitoli del franchise animato di Dragon Trainer capaci di portare nelle casse della Dreamworks Animation qualcosa come 600 mini di dollari l’annuncio dei continui rinvii per il rilascio di Dragon Trainer 3 sembra diventato nel corso degli ultimi tempi un vero e proprio mantra. Il terzo capitolo della trilogia era stato inizialmente annunciato addirittura per il 2016, successivamente posticipato al 2017 e infine, nel corso dell’estate, a giugno 2018. Proprio oggi però in un comunicato ufficiale la Dreamworks Animation ha fatto sapere che le aspettative per un rilascio di Dragon Trainer 3 entro il 2018 risultano piuttosto inconsistenti, cosicché lo studio avrebbe optato per un’ulteriore posticipazione, indicativamente nel primo trimestre del 2019.

Dreamworks Animation avrebbe intenzione di rilasciare Dragon Trainer 3 non oltre il 1 marzo 2019, in modo da dagli un certo vantaggio sull’atteso adattamento di Capitan Marvel interpretato dal premio Oscar Brie Larson, cercando dunque di riparare allo smacco di quanto volevano il film in piena concorrenza col recente prodotto Pixar Alla ricerca di Dory.

Dragon Trainer 2 recensione del film DreamWorks

Il rilascio di Dragon Trainer 3 e i conseguenti problemi legati ai continui rinvii sono parte di un nuovo programma sviluppato da Comcast, la quale, dopo aver acquistato la Dreamworks Animation per 3.8 miliardi di dollari si trova ora in una fase di assestamento che non può far altro che avere delle ripercussioni più o meno pesanti sui film in produzione. L’acquisizione ha portato ad esempio all’abbandono del progetto legato a Croods 2 e attualmente rende sempre più difficile l’avvio di Shrek 5.

Dragon Trainer 3

In realtà un ulteriore slittamento nella data d’uscita di Dragon Trainer 3 potrebbe dare al regista Dean DeBlois un tempo maggiore per poter curare nei minimi dettagli questo ambizioso e atteso progetto, permettendo dunque di poter realizzare un racconto che possa appassionare ancora di più tanto i grandi quanto i piccini.

Dragon Trainer 3 si baserà su una sceneggiatura scritta dallo stesso regista Dean DeBlois. Nel cast internazionale di voci confermati T.J. Miller, Kristen Wiig, Jonah Hill, Cate Blanchett, Gerard Butler, Christopher Mintz-Plasse, Jay Barychel, Djimon Hounsou, America Ferrara e Craig Ferguson.

Il film è prodotto da Bonnie Arnold, Michael A. Connolly, ed è co-producer Doug Davison e John Powers Middletone. I produttori esecutivi sono Roy Lee e Dean DeBlois. Le musiche invece saranno scritte da John Powell. Il franchise Dragon Trainer  è tratto dal libro Come addestrare un drago scritto nel 2003 da Cressida Cowell e primo capitolo della serie di film omonima, il film, ambientato nel mondo dei Vichinghi, racconta la storia di un gracile ragazzo di 15 anni, Hiccup, che fatica ad ambientarsi e a dimostrare il suo valore in qualità di uccisore di draghi (occupazione principale di ogni Vichingo), ma lui è destinato a infrangere ogni tradizione.

Il primo film del franchise è stato distribuito in 3D in 4055 sale incassando 43 732 319 nel weekend d’apertura. Il 23 luglio, dopo 120 giorni di programmazione, il film ha incassato 217 581 231 $ negli Stati Uniti e 277 297 528 nel resto del mondo, per un totale di 494 878 759 $, divenendo così il più grande successo per un film Dreamworks senza considerare la saga di Shrek.

Sul franchise Dragon Trainer è stata tratta una serie animata, Dragons, che ha debuttato nell’agosto 2012 ed è andata in onda sul canale televisivo statunitense Cartoon Network.  In Italia la serie viene trasmessa sempre su Cartoon Network a partire dal 4 marzo 2013 e successivamente su Boing dal 3 settembre dello stesso anno. Nella serie compaiono nuovi personaggi, per lo più nemici, e soprattutto nuovi draghi ed informazioni su di essi.

Nel 2010 è stato realizzato il cortometraggio La leggenda del drago Rubaossa, trasmesso in televisione il 14 ottobre 2010 e distribuito come contenuto speciale in Blu-ray e doppio DVD del film originale il giorno successivo.

Fonte: screenrant