Il casting di Spider-Man Homecoming sta generando grande creatività in rete. I fan infatti si stanno cimentando nell’assegnazione dei ruoli del fumetto agli attori che sono stati ufficializzati nel cast senza maggiori o ufficiali indicazioni.

 

Soprattutto il casting di Michael Barbieri ha generato voci e congetture che Jon Watts ha ritenuto opportuno smentire. Il regista ha dichiarato infatti che l’attore non interpreterà Ganke, il migliore amico di Miles Morales, nè un personaggio simile a questo.

Per quanto riguarda il ruolo effettivo che l’attore ricoprirà, saremo sicuramente informati a tempo debito. Per adesso abbiamo certezze soltanto in merito a Peter Parker/Tom Holland, Zia May/Marisa Tomei, Tony Stark/Robert Downey Jr e Zendaya che invece sarà un personaggio di nome Michelle.

Spider-Man Homecoming Tony Stark e zia May? Robert Downey Jr. dice di sì

Diretto da Jon Watts, Spider-Man Homecoming vedrà protagonista Tom Holland nei panni di Peter Parker, Marisa Tomei in quelli di zia May e Zendaya sarà invece Michelle. Al cast si aggiungono Michael KeatonMichael Barbieri, Donald Glover e Kenneth Choi. Il film racconterà la storia di un Peter Parker al liceo, dunque sarà un nuovo reboot che arriverà al cinema 7 Luglio 2017. Secondo alcune anticipazioni rivelate da Kevin Feige, nel film dovrebbe apparire Adrian Toomes, noto per essere il cattivo Vulture, villain che ha debuttato nel fumetto del 1963 “The Amazing Spider-Man”#2.Spider-Man Homecoming

Fonte: CBM