James Cameron

Durante un’intervista con Vulture, James Cameron, autore tra gli altri di Aliens, celebre secondo capitolo del franchise con protagonista Sigourney Weaver, ha parlato proprio della saga fantascientifica che a breve vedrà in sala il nuovo episodio, Alien Covenant, che cronologicamente si pone tra Prometheus e il primo film di Ridley Scott, Alien.

 

“Il franchise è uscito dalla mappa originaria – ha dichiarato Cameron – Ridley Scott ha fatto il primo film, e ha ispirato un’intera generazione di registi e di fan di fantascienza con quel solo film e ci sono stati tantissimi film poi che stilisticamente sono derivati da quello, incluso il mio stesso Aliens, che era un sequel legittimo e, penso, l’erede proprio del suo film. L’ho fatto da fanboy. Volevo onorare il suo film, ma anche dire quello che avevo bisogno di dire. Dopo questo, non mi prendo nessuna responsabilità.”

James Cameron su Alien: “Che motivo valido c’è di farne altri?”

James Cameron ha continuato: “Non credo che il resto funzionerà bene. Credo che ci siamo spinti oltre. E va bene, sapete, l’abbiamo fatto, con tutti i meme freudiani biomeccanici, da allora abbiamo visto altri 100 film horror. Credo che entrambi quei film stiano ad un certo punto fissi nel tempo, come punti di riferimento. Ma che motivo valido c’è di farne altri? Non saprei. Forse. Vedremo a film uscito. Vediamo cosa ha preparato per noi RIdley. Ma lasciatemi aggiungere che io sto dalla parte di Ridley Scott per qualsiasi film egli intenda realizzare, anche se non sono così grandi, perché lui è un artista e un vero filmmaker. Ho sempre imparato da lui, e quello che fa tornando a lavorare sul suo stesso franchise è affascinante.”

E voi cosa ne pensate? ha ancora senso raccontare la saga di Alien?

Guarda il primo trailer di Alien Covenant

Alien Covenant uscirà il 19 maggio 2017. Alla sceneggiatura hanno lavorato, tra gli altri, Michael Green, John Logan e Jack Paglen.

Bill Cudrup (Spotlight), Jussie Smolett (Empire), Amy Seimetz (You’re Next), Carmen Ejogo (Selma), Benjamin Rigby e Callie Hernandez (Machete Kills) sono le ultime new entry nel cast di Alien Covenant che sarà diretto da Ridley Scott e sarà ambientato in un momento cronologicamente imprecisato tra le vicende di Prometheus e quelle di Alien.

I dettagli dei personaggi per adesso sono ancora un mistero, ma si suppone che possano ricoprire i ruoli del resto della troupe del Covenant, che sarà comandata dal personaggio interpretato da Katherine Waterston. Anche Demian Bichir e Danny McBride fanno parte del cast che vedrà tornare Michael Fassbender nei panni dell’androide David.

Ricordiamo che il film originale era incentrato sull’equipaggio della nave spaziale Prometheus, che, seguendo una mappa stellare rinvenuta tra i manufatti di varie culture terrestri, scopre un pianeta che potrebbe essere la chiave dell’origine della vita sulla Terra, ma nella ricerca s’imbatte in una minaccia che potrebbe causare l’estinzione della razza umana.