the flash ezra miller Justice League Flashpoint

Che nome usano i supereroi per rivolgersi a se stessi? A parte Tony Stark, che dichiara spavaldamente “Io sono Iron Man”, o Bruce Wayne (idem, senza spavalderia), sono pochi i supereroi che hanno coscienza del proprio nome ufficiale.

 

È questo il principio secondo cui Diana Prince non chiama mai se stessa Wonder Woman, o Barry Allen non si auto-nomina The Flash.

In particolare, Ezra Miller ha spiegato che il suo Barry, in Justice League, è semplicemente Barry, non ha ancora esplorato i suoi poteri, non sa ancora cos’è una vera battaglia, non ha ancora capito qual è il suo posto nel mondo.

Durante la promozione del film infatti è lo stesso Miller a spiegare che Flash non esiste ancora, e che lui è solo Barry e non ha ancora scelto il suo nome da supereroe.

Justice League: il trailer finale

CORRELATI:

La trama:

Sulla scia della morte di Clark Kent/Superman per mano di Doomsday, il vigilante Bruce Wayne/Batman rivaluta i suoi metodi estremi e comuncia la ricerca di straordinari eroi per assemblare una squadra di combattenti contro il crimine per difendere la Terra da ogni tipo di minaccia. Insieme a Diana Prince/Wonder Woman, Batman trova l’ex star del football al college, ciberneticamente migliorato, Vic Stone/Cyborg, il velocista Barry Allen/The Flash e un guerriero atlantideo, un re, Arthur Curry/Aquaman. Insieme si schierano contro Steppenwolf, l’araldo e il comandante in seconda dell’alieno signore della guerra Darkseid, incaricato da Darkseid stesso di trovare tre manufatti nascosti sulla Terra.

Ecco il primo trailer di Justice League dal Comic Con

Justice League è stato diretto da Zack Snyder, mentre Joss Whedon è entrato nella produzione solo a fine lavoro ed è previsto per il 16 novembre 2017. Nel film vedremo protagonista Henry Cavill come Superman, Ben Affleck come Batman, Gal Gadot come Wonder Woman, Ezra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman, e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast confermati anche: Amber Heard, Amy Adams, Jesse Eisenberg, Willem Dafoe, J.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley CollerGoeff Johns e Ben Affleck stesso.