Captain Marvel

Il rapporto tra Nick Fury e Carol Danvers sarà uno snodo importante della trama di Captain Marvel, cinecomic in arrivo nelle sale tra poco più di un mese: il futuro leader dello S.H.I.E.L.D. riconosce in lei un disertore e un potenziale aiuto per contrastare l’invasione aliena degli Skrull che ha invaso il pianeta Terra, ma in che modo evolverà questo legame è ancora un mistero.

Sul loro primo incontro però è tornato a parlare Samuel L. Jackson, il veterano del MCU, spiegando i motivi dell’esitazione iniziale di Fury nei confronti dell’eroina:

Come la maggior parte delle persone che incontrano qualcuno che, teoricamente, proviene dallo spazio, Fury  è titubante perché spiazzato dalla diversità. Carol ci somiglia, ma gli parla di alieni che mutano forma…chi è lei? È ciò che sembra? È un individuo sicuro? È una persona pericolosa? Tutte queste cose gli vengono in mente quando la incontra“.

Soltanto trascorrendo del tempo con lei scopre cose che lo portano a credere che sia qualcosa di diverso dall’impressione iniziale” continua Jackson. “Scopriranno di essere dalla stessa parte, sono compatrioti con un senso dell’umorismo simile. E anche per questo Fury è disposto ad aiutarla a trovare ciò di cui ha bisogno per scoprire chi è, cos’è come è nata.

Captain Marvel: cosa dicono i fumetti di Kelly Sue DeConnick sul film

LEGGI ANCHE:

Vi ricordiamo che alla regia del film con protagonista Brie Larson, ci sono Anna Boden e Ryan Fleck. L’uscita al cinema è fissata al 6 marzo 2019.

Il cast ufficiale: Brie LarsonSamuel L. JacksonBen MendelsohnDjimon HounsouLee PaceLashana LynchGemma ChanAlgenis Perez SotoRune TemteMcKenna GraceClark GreggJude LawAnnette Bening.

La sinossi: Basato sul personaggio dei fumetti Marvel apparso per la prima volta nel 1968, il film segue Carol Danvers mentre diventa uno degli eroi più potenti dell’universo. Quando la Terra viene coinvolta in una guerra galattica tra due razze aliene, è lì che l’eroina interverrà. Ambientato negli anni ’90, il cinecomic è un’avventura tutta nuova che racconterà un periodo inedito nella storia dell’universo cinematografico Marvel.

Fonte: Comicbook