michelle pfeiffer Maleficent 2
(Photo by Axelle/Bauer-Griffin/FilmMagic)

Michelle Pfeiffer sta vivendo una seconda giovinezza cinematografica grazie anche alla Disney che, prima in Ant-Man and the Wasp, e poi in Maleficent – Signora del Male, l’ha scelta per interpretare due donne completamente differente nei suoi franchise.

L’attrice è una vera e proprio icona, una delle dive di Hollywood, nota per la sua bellezza e per la sua grazia che passa tutta attraverso lo schermo. Idolo indiscusso dei fan di Tim Burton, Michelle Pfeiffer è sta la prima Catwoman cinematografica della storia, che, così come il Batman di Michael Keaton, è rimasta nel cuore degli spettatori.

Adesso, con all’orizzonte una nuova giovane attrice destinata al ruolo, Zoe Kravitz, la veterana del costume di latex si è sentita simpaticamente in dovere di dare un consiglio alla collega.

Durante un’ospitata a Good Morning America per promuovere proprio Maleficent 2, è stato chiesto all’attrice se avesse qualche consiglio da dare a Kravitz. E ha così risposto: “Che si assicuri, durante la progettazione del costume, che ci sia un modo per andare in bagno mentre ce l’ha addosso!” Il commento non sembra troppo differente da quello che Christian Bale ha già dato a ben due Batman differenti!

Confermati nel cast di The Batman, al momento, sono Robert Pattinson nei panni del protagonista, Zoe Kravitz in quelli di Catwoman, Paul Dano in quelli dell’Enigmista e Jeffrey Wright in quelli del nuovo Commissario Gordon.

Il cinecomic riavvierà le sorti del crociato di Gotham al cinema, ma sembra che i piani del regista per il franchise si estenderanno ad una trilogia, introducendo sullo schermo altri supereroi e villain dei fumetti.

Come suggerito da HN Entertainment, le riprese del cinecomic si svolgeranno presso i Leavesden Studios di Londra (gli stessi della saga di Harry Potter ma anche di Batman v Superman: Dawn of Justice, Justice League, Wonder Woman e del sequel Wonder Woman 1984).