Spider-Man: Far From Home, un nuovo sguardo al costume di Mysterio

278

Spider-Man: Far From Home sarà il primo film Marvel ambientato in un mondo post-Endgame, che servirà come l’inizio di un nuovo capitolo nel Marvel Cinematic Universe. Mentre il recente trailer mostrava un sacco di scene con Tom Holland nella sua seconda avventura da solista nel ruolo di Peter Parker, l’elemento più discusso del trailer era il cattivo del film, Mysterio.

 

Il cattivo preferito dai fan sarà portato in vita da Jake Gyllenhaal, che indosserà un costume aggiornato ma fedele ai fumetti con il classico schema di colori verde e viola e, a un certo punto, anche l’elmetto a forma di “vasca per i pesci”.

Ora, grazie ad alcuni articoli promozionali forniti da MCU News India, diamo un’altra occhiata al costume di Mysterio, con il casco incluso. Non è ancora chiaro a quale scopo servirà questo copricapo nel film, ma forse gli permetterà di controllare gli Elementali.

Spider-Man: Far From Home, le domande poste dal trailer

CORRELATI:

Spider-Man: Far From Home è stato diretto ancora una volta da Jon Watts ed uscirà nelle sale il 5 luglio 2019. Confermati nel cast del film il protagonista Tom Holland nei panni di Peter Parker, Marisa Tomei in quelli di zia May e Zendaya in quelli di Michelle. Secondo IMDb, nel cast sono presenti anche Jake Gyllenhaal, Michael Keaton, Samuel L. Jackson Cobie Smulders.

Le riprese del film sono durate circa tre mesi, e nella maggior parte delle foto circolate in rete abbiamo visto Peter Parker alle prese con Michelle (Zendaya). Naturalmente il film vedrà tornare anche Flash Thompson (Tony Revolori) e Ned Leeds (Jacob Batalon), gli altri compagni di scuola di Peter. Ma cosa conosciamo realmente della trama e quali teorie circolano intorno al nuovo titolo dei Marvel Studios?

Per quanto riguarda le novità del sequel, la tuta di metallo di Peter dovrebbe essere una versione rimodellata di quella di Iron Spider. vista in Avengers: Infinity War. Questa nuova tuta, prevede anche una nuova maschera, con degli occhiali al posto delle orbite bianche, come da tradizione, questo perché è ovvio che il personaggio abbia bisogno di una nuova maschera dopo che la sua precedente è andata distrutta su Titano, durante il confronto con Thanos e prima della sua disintegrazione.

Fonte