Le nuove foto rubate dal set di Vedova Nera, il film Marvel attualmente in produzione, sembrerebbero aver confermato l’arrivo nel MCU di un noto antagonista dei fumetti che risponde al nome di Taskmaster.

Creato da David Michelinie e George Pérez, il villain debutta sulle pagine The Avengers n. 195 nel maggio 1980, ed è un supercriminale mercenario dotato dell’abilità sovraumana di duplicare alla perfezione i movimenti di chiunque. Per questo motivo viene spesso assoldato come addestratore da varie organizzazioni, tra cui lo S.H.I.E.L.D.

L’attore intravisto durante le riprese di Vedova Nera potrà non avere il tradizionale elmetto a forma di teschio, tuttavia la maschera è molto simile al costume del personaggio originale, quindi è possibile che il suo debutto sul grande schermo coincida con le avventure soliste di Natasha Romanoff.

Resta da capire chi si nasconde sotto gli abiti del misterioso personaggio: forse David Harbor, ingaggiato pochi mesi fa nel cast?

Leggi anche – Vedova Nera: le teorie dei fan sul film solista

Vi ricordiamo che il film vedrà Scarlett Johansson di nuovo protagonista nei panni di Natasha Romanoff, il personaggio introdotto nel MCU da Iron Man 2. Il titolo di lavorazione è “Blue Bayou” e in regia c’è Cate Shortland, seconda donna (dopo Anna Boden di Captain Marvel) a dirigere un titolo dell’universo cinematografico Marvel.

La sceneggiatura è stata riscritta nei mesi scorsi da Ned Benson (The Disappearance of Eleanor Rigby). Insieme alla Johansson ci saranno anche David Harbour, Florence Pugh, e Rachel Weisz, ma i loro ruoli non sono stati ancora rivelati.

Al momento non ci sono ulteriori aggiornamenti sul film, né sui personaggi o le direzioni della trama. Lo studio è invece determinato a mantenere la massima segretezza intorno al progetto che, come saprete, rivedrà la Johansson nei panni della spia sovietica Natasha Romanoff presumibilmente prima degli eventi che l’hanno portata a diventare un membro del team dei Vendicatori.

Fonte: Twitter