Dieci anni dopo l’uscita del primo film, Ruben Fleischer è tornato dietro la macchina da presa di Zombieland – Doppio Colpo, il sequel che vede di nuovo protagonisti Emma Stone, Woody Harrelson, Jesse Eisenberg e Abigail Breslin più la new entry Zoey Deutch. E proprio riguardo l’ultima arrivata nel cast, il regista sembrerebbe aver sviluppato già un’idea per un potenziale spinoff del franchise dedicato al suo personaggio, la svampita e divertente Madison.

 
 

Questo è ciò che ha raccontato Fleischer in un’intervista con l’Hollywood Reporter:

Mi piacerebbe realizzare un film indipendente su Madison. Quindi credo non ci resti che scrivere la storia. Sarebbe una cosa interessante da scoprire, anzi, penso che in realtà sarebbe stata ottima per la scena post-credits in cui Madison e Berkeley si trovano a Babilonia e si comportano in modo piuttosto stupido insieme.

Come svelato dalle recensioni della stampa americana, il film prevede già una scena dopo i titoli di coda, di cui ovviamente non vi sveleremo il contenuto. Nel sequel faremo la conoscenza di Madison, nuova fidanzata di Columbus dopo la rottura con Wichita.

Zombieland: Doppio Colpo, ecco le prime reazioni della stampa

Diretto ancora una volta da Ruben Fleischer (Venom), Zombieland – Doppio Colpo è atteso nelle nostre sale il 14 Novembre. Nel cast torneranno i veterani Jesse EisenbergWoody HarrelsonEmma Stone e Abigail Breslin riprendendo i rispettivi ruoli del film originale, insieme a Zoey Deutch e Dan Aykroyd.

La sceneggiatura è stata firmata da Dave Callaham (Godzilla, Wonder Woman 1984) con Paul Wernick e Rhett Reese (Deadpool, Deadpool 2), mentre le riprese si sono svolte nei mesi scorsi a Los Angeles. Per quanto riguarda la trama – ancora avvolta nel mistero – sappiamo che dovrebbe riprendere le sorti dei quattro protagonisti (Columbus, Tallhassee, Witchita e Little Rock) immersi in un mondo dove l’apocalisse zombie si è evoluta.

Fonte: THR