Kingsman - Il cerchio d'oro cast

Secondo quanto riferito, un totale di ben sette film della saga di Kingsman sono in lavorazione da parte del regista Matthew Vaughn per conto di Marv Group. Nel 2015, il regista di Kick-Ass ha portato sul grande schermo i fumetti di Mark Millar e Dave Gibbons con il primo capitolo del franchise, Kingsman: Secret Service.

 

Incentrato su un’organizzazione d’élite di spie gentiluomini, Secret Service ha visto nel cast Taron Egerton nei panni dell’adolescente Eggsy e Colin Firth nel ruolo del suo mentore Harry Hart. Il film è stato accolto molto bene dalla critica ed è stato un successo al botteghino, portando alla realizzazione di un sequel. Sia Egerton che Firth sono tornati per Kingsman: Il cerchio d’oro, che tuttavia non ha ottenuto il medesimo successo del predecessore.

Tuttavia, l’universo di Kingsman continuerà a crescere. Un Kingsman 3 è attualmente in lavorazione, anche se prima di quel film si sarà lo spin-off/prequel. In uscita a febbraio 2021 (dopo una serie di rinvii a causa della pandemia di Covid-19), The King’s Man riporta il pubblico alla Prima Guerra Mondiale e alla creazione dei Kingsman. Nel cast figurano Ralph Fiennes, Gemma Arterton, Djimon Hounsou, Daniel Brühl, Matthew Goode, Charles Dance, Rhys Ifans, Tom Hollander e Harris Dickinson. Oltre a ciò, a lungo si è parlato di uno spin-off de Il cerchio d’oro incentrato sulla controparte americana dei Kingsman, ossia gli Statesman.

Ora sembra che i fan dovranno aspettarsi molto di più rispetto ai progetti appena citati. Parlando con Deadline, il CEO di Marv Group, Zygi Kamasa, ha rivelato che Matthew Vaughn sta sviluppando “qualcosa come altri sette film di Kingsman”, mentre la società sta iniziando lentamente ad espandersi. Kamasa non ha condiviso ulteriori dettagli sui film, limitandosi a dichiarare. “Vogliamo far crescere il nostro business e la nostra produzione. Abbiamo una serie tv basata su Kingsman in lavorazione e ci sono altri due-tre franchise in fase di sviluppo insieme all’universo di Kingsman.”

Le sorti del franchise di Kingsman

A prima vista, sembra che lo spin-off sugli Statesman potrebbe rientrare in uno di questi franchise secondari, e forse The King’s Man spianerà la strada, oltre che a Kingsman 3, anche ad un suo stesso sequel. Non sorprende che altri film della saga di Kingsman siano in fase di sviluppo, ma il loro numero è decisamente scioccante. Sebbene Secret Service sia stato un successo, Il cerchio d’oro è stato accolto con minore entusiasmo. Resta da vedere quale sarà il destino di The King’s Man: se il film dovesse rivelarsi un flop, nulla esclude che Vaughn potrebbe finire col rivedere i suoi piani.