Scott Derrickson, regista di Doctor Strange, ha rivelato che sarebbe disposto a dirigere un film per la DC dedicato al personaggio di Constantine. Soltanto il mese scorso, il regista ha annunciato di aver ufficialmente abbandonato la regia di Doctor Strange in the Multiverse of Madness, che stando alle ultime notizie dovrebbe adesso essere diretto da Sam Raimi.

 

Quando un fan ha chiesto a Derrickson su Twitter se sarebbe interessato a dirigere un film dedicato alla Justice League Dark (ancora nei piani della Warner Bros. e della DC Films), il regista ha replicato: “Farei un film su Constantine”. L’associazione non è casuale, dal momento che John Constantine è proprio uno dei membri della Justice League Dark.

Le spaventose iconografie legate all’occulto sono un territorio assolutamente familiare per Derrickson, che prima di lavorare con i Marvel Studios aveva diretto principalmente pellicole horror (suoi infatti The Exorcism of Emily Rose, Sinister e Liberaci dal male). Quando era ancora collegato al progetto, il regista aveva suggerito che il sequel di Doctor Strange avrebbe avuto numerose influenze horror: ora che ha abbandonato il sequel, non sappiamo se i toni del cinecomic vireranno ancora in quella direzione.

Anche se Scott Derrickson ha soltanto espresso un interesse, senza confermare alcun tipo di coinvolgimento in un ipotetico piano della DC, non è escluso che un giorno il regista possa effettivamente entrare a far parte del team di cineasti a servizio della Warner Bros. 

LEGGI ANCHE – Doctor Strange 2: Scott Derrickson approva Sam Raimi

Annunciato ufficialmente questa estate al Comic-Con di San Diego, Doctor Strange 2 vedrà Benedict Cumberbatch tornare nel ruolo di Stephen Strange. Diretto da Scott Derrickson, il sequel vedrà anche Wanda Maximoff alias Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) assumere un ruolo da co-protagonista dopo WandaVision. Le riprese dovrebbero cominciare nella prima metà del 2020.

Secondo Collider, la produzione ha fatto già un passo in avanti assumendo lo sceneggiatore Jade Bartlett. Il suo ruolo non è stato ancora chiarito, visto che lo script dovrebbe essere firmato da Derrickson in persona e quindi Bartlett dovrebbe intervenire solo a limare il testo o magari a scrivere a quattro mani con il regista.

Il primo film su Doctor Strange è uscito nel 2016 e ha raccontato la nascita dell’eroe, dall’incidente di Stepehn Strange fino al confronto con Dormammu. Nel film c’erano anche Benedict Wong, Tilda Swinton Chiwetel EjioforRachel McAdams non tornerà nei panni di Christine Palmer. Abbiamo rivisto Strange in Infinity War e in Endgame.

Doctor Strange in the Multiverse of Madness arriverà al cinema il 7 maggio 2021.

Fonte: ScreenRant