Alden Ehrenreich, noto per aver interpretato il giovane Han Solo nello spin-off Solo: A Star Wars Story, è tornato a parlare del flop del film diretto da Ron Howard. In una recente intervista con Total Film, Ehrenreich ha ammesso di credere ancora che i media abbiano distorto i numeri relativi agli incassi per far apparire Solo un fallimento più di quanto in realtà non fosse.

 
 

Definendo “pericolosa” la necessità dei titoli di alcuni giornali di attirare l’attenzione, l’attore ha dichiarato che i media si sono concentrati troppo sul confronto tra gli incassi di Solo e quelli degli altri film della saga di Star Wars, piuttosto che sul confronto con altri film estranei alla celebre saga fantascientifica.

“Solo non ha funzionato bene come gli altri film di Star Wars, ma in generale è andato comunque bene per essere un film. Ad un certo punto è diventato una sorta di caso mediatico. Ma sappiamo come vanno queste cose. Anche nel giornalismo di alto livello c’è un’intensa pressione, per cui tutto è finalizzato a celebrare o a distruggere. Penso che tutto ciò sia davvero pericoloso, specialmente quando riguarda cose che contano davvero, come lo stato del mondo.”

L’attore ha poi aggiunto: “Il titolo di un articolo che dice: ‘Le cose sono complicate. Ci sono lati positivi e lati negativi’, non sta ottenendo una risposta emotiva. Penso che dobbiamo davvero fare un passo indietro e riflettere molto di più sul modo in cui le nostre emozioni vengono gestite dalle storie di cui siamo sommersi.”

Alden Ehrenreich ha ufficialmente chiuso con Solo?

Alcuni mesi fa Alden Ehrenreich aveva dichiarato che forse sarebbe potuto tornare nei panni di Han Solo, senza però specificare se la Lucasfilm avesse effettivamente dei piani per il ritorno del giovane contrabbandiere. Tuttavia, poco dopo è stato Ron Howard a confermare che, allo stato attuale, non ci sono piani per un eventuale sequel.

Solo: A Star Wars Story è un film del 2018 diretto da Ron Howard con Alden EhrenreichWoody HarrelsonEmilia ClarkeDonald Glover Thandie Newton. Attraverso una serie di audaci bravate nel profondo di un mondo criminale oscuro e pericoloso, Han Solo fa amicizia con il suo futuro possente copilota Chewbacca e incontra il famigerato giocatore d’azzardo Lando Calrissian, in un viaggio che determinerà il futuro di uno degli eroi più improbabili della saga di Star Wars.