star wars

Joe Russo, co-regista di Avengers: Endgame, ha rivelato che il film di Star Wars affidato a Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, sarà unico ed emozionante. L’Ascesa di Skywalker potrà anche aver messo la parola fine alla saga degli Skywalker, ma sappiamo che la Disney e la Lucasfilm non hanno alcuna intenzione di fermarsi con il franchise.

 

Tra i numerosi progetti in sviluppo, ci sarebbe anche un film ambientato nella Galassia lontana, lontana alla quale sta attualmente lavorando Kevin Feige. Il boss della Casa delle Idee aveva così commentato il suo coinvolgimento nella celebre saga: “Adoro quel mondo e adoro l’idea di esplorare nuovi personaggi e nuovi luoghi in quell’universo. Ma questo è tutto ciò che si può dire per ora.”

Adesso, in una recente intervista con THR, Joe Russo, co-regista di Avengers: Endgame, ha parlato brevemente del coinvolgimento di Feige nella saga di Star Wars, sottolineando quanto siano autentici l’amore e la passione del produttore cinematografico nei confronti del franchise:

“Star Wars è il primo vero amore di Feige”, ha spiegato Russo. “Ha un seminterrato veramente, veramente grande, pieno zeppo di memorabilia di Star Wars sufficienti a riempire un museo. Qualsiasi cosa farà con la saga, sarà appassionato, emozionante e unico.”

LEGGI ANCHE – Star Wars: una donna alla regia di uno dei prossimi film

In attesa di nuovi dettagli su quello che sarà il film attualmente in sviluppo per mano di Feige, ricordiamo che a Rian Johnson, regista de Gli Ultimi Jedi, è stata affidata la scrittura di una nuova trilogia basata su nuove storie e nuovi personaggi. In passato, anche ai creatori di Game of Thrones, David Benioff e D.B. Weiss, era stato affidato lo sviluppo di una trilogia parallela: sfortunatamente, il duo ha deciso poi di abbandonare il progetto.